Art Spiegelman, moglie e figlia dell'autore fondano un quotidiano di resistenza a Donald Trump

Che Art Spiegelman abbia sposato una delle donne più toste di Francia penso che lo sapesse già, ma a quanto pare anche Nadja Spiegelman (la figlia dei due) sembra una dura al 100%!

resist-spiegelman-2017-preview-banner.jpg

Donald Trump sarà ricordato sicuramente come uno dei presidenti degli Stati Uniti d'America più osteggiato da parte degli intellettuali statunitensi, forse anche più di George W. Bush (Jr.). Ma stavolta sembra che Trump abbia trovato pane per i suoi denti perché, stando a quanto riportato su The Beat, scopriamo che Françoise Mouly e Nadja Spiegelman, rispettivamente moglie e figlia di Art "Maus" Spiegelman, hanno deciso di unire le forze per pubblicare un quotidiano di approfondimento a fumetti interamente dedicata alla "resistenza" contro il nuovo presidente degli USA!

Il "newspaper" dovrebbe chiamarsi RESIST! e il primo numero sarà pubblicato insieme ad un'edizione speciale di Smoke Signal, antologia a fumetti edita da Gabe Fowler. Immagino che la Mouly, una delle editrici americane che ha contribuito a rendere grande il fumetto underground del mondo, abbia già pensato a come reinserire nel giro anche il marito Art che, coadiuvato anche dalla figlia Nadja, potrebbe tornare a pubblicare piccole storie.

La curiosità circa RESIST! è tanta, anche perché lo Smoke Signal con il primo numero del quotidiano sarà regalato durante la marcia delle donne americana di gennaio 2017.

via | The Beat

  • shares
  • +1
  • Mail