One Piece, spoiler capitolo 858

Capitolo divertente e di transizione questo 858 di One Piece, dove assistiamo al ritorno di un personaggio abbastanza particolare!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 857 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 858.

Riassunto e spoiler capitolo 857 (link)

Spoiler capitolo 858

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

Nelle cucine di Whole Cake Chateau, il capo cuoco cavaliere Gourmet Streusen sta lavorando a quella che sarà la torta nuziale richiesta da Big Mom per il Tea Party. Lui e il resto dei suoi uomini stanno intonando una canzone su quanto una vita "semplice e morbida" non esiste in nessuna parte del mondo, e che le "lacrime" fanno parte dell'esistenza umana. Ma dopo aver richiesto del sale per la torta, Gourmet cambia idea e si chiede se non è meglio fare una torta molto "dolce". Riparte così la canzone sulla vita...

Intanto, nella baia Orientale, gli uomini-pesce della ciurma di Jinbei e Praline sono al capezzale di un ferito ma determinato Pekomos che, notando gli atteggiamenti strani da parte dei pirati, chiede loro se il "Cavaliere del Mare" ha recapitato a Big Mom il messaggio del complotto ai suoi danni oppure no. L'ambiguità degli uomini-pesce non convince Pekoms che, nonostante tutto, sembra davvero molto fedele a Big Mom. Ed è così fedele al suo capitano dal voler alzarsi per andare lui stesso ad informare Big Mom della cosa e, notata la sua insistenza, gli uomini-pesce provano infine a trattenerlo contro la sua stessa volontà!

Arrivati al nascondiglio dei Pirati Fire Tank di Bege "Gang" Capone dopo gli altri, Rufy e Sanji vengono accolti nel covo da Monster Gun Vito, uno degli uomini che ha accompagnato il cuoco dei Mugiwara nel viaggio da Zou a Whole Cake Island. Vito accoglie calorosamente Sanji e Rufy professando la sua ammirazione per i Vinsmoke ed il Germa e, quando "Cappello di Paglia" domanda seccamente dove si trovano i suoi amici (che, grazie al "Mondo degli Specchi" di Brûlée, sono arrivati prima di loro) il pirata risponde chiedendogli di non scaldarsi e che si, i suoi compagni sono già all'interno del covo. Interviene Chopper che, presentandosi a Rufy e Sanji ben pulito e vestito, dice agli amici che un bagno era proprio quello che ci voleva! Rufy si arrabbia dicendo che questo non è il momento di fare un bagno e Vito, sentendo le rimostranze del Capitano dei Mugiwara, dice al ragazzo che Bege non li incontrerà se prima non si saranno lavati per bene.

Nel frattempo, nel bagno delle donne, Nami racconta a Chiffon le avventure di sua sorella Laura e di come, grazie alla Vivre Card che l'amica le aveva consegnato, è riuscita a sopravvivere alle insidie della Foresta di Whole Cake Island. Chiffon è felice di sapere che Laura ora sta bene e, mentre chiacchiera insieme a Nami e Carrot, la moglie di Bege rivela alle ragazze perché i giganti odiano a morte Big Mom.

A quanto pare, molto tempo fa, tra Big Mom ed i giganti non correva affatto buon sangue. Tra le due fazioni c'era una specie di faida che andava a "cozzare" con l'idea che aveva Mama di Totland, ovvero di un posto dove tutte le razze del mondo potessero vivere pacificamente. Ma un giorno, quasi per caso, uno dei giganti fece visita a Whole Cake Island e si innamorò di Laura. Il giganti altri non era che Loki, principe del regno di Erbaf! La situazione sembrò davvero vantaggiosa per Big Mom perché, dando Laura in sposa a Loki, avrebbe potuto mettere fine alla faida con i giganti assicurandosi, allo stesso tempo, l'appoggio di uno degli eserciti più forti del mondo. Ma Laura non volle sposarsi con Loki, scappando. Nella disperazione, Mama cercò di far sposare Chiffon a Loki, ma i giganti si accorsero dello scambio e dichiararono ufficialmente guerra a Big Mom.
Ben conscia che non sarebbe più stata in grado di poter avere dei veri giganti a Totland, Big Mom decise così investire sulla creazione di giganti artificiali, affidandosi alle ricerche di Caesar Clown.

Ovviamente, dopo quel tradimento, Big Mom decise di trattare Laura come una vera criminale, al punto che Chiffon dichiara d'aver paura per la vita di sua sorella, qualora questa volesse tornare a Whole Cake Island. Ed essendo praticamente identica a sua sorella, ogniqualvolta che lei e Big Mom si incontrano, l'Imperatrice Pirata sembra mostrare del rancore "di riflesso" anche nei suoi confronti. Mama è arrivata addirittura a picchiare duramente Chiffon tanto che questa, prima di sposarsi con Bege, aveva paura di morire per mano di sua madre. Chiffon dichiara candidamente che Big Mom non è più sua madre e che Laura, essendo una persona spensierata ed ingenua, non sospetterebbe mai che Mama voglia ucciderla. Le parole di Chiffon sembrano colpire molto Nami e Carrot, che ascoltano in silenzio il racconto della sorella di Laura. Chiffon conclude il suo discorso dicendo di non aver provato nulla quando Bege le disse che aveva intenzione di assassinare Big Mom, affermando davanti a Nami e Carrot che possono anche pensare di lei che sia una persona senza cuore, ma questa è la pura verità...

Intanto, dopo essersi lavati, Rufy e Brook trovano un frigorifero nel rifugio di Bege. Uno degli uomini di Bege cerca di dire ai ragazzi che non è educato frugare nei frigoriferi delle persone che non si conoscono, ma Rufy e Brook non gli danno ascolto ed aprono lo stesso il frigo. Lì vi trovano del latte e, tutti contenti, i due lo bevono dicendo che questo guarirà le loro ferite. Ma se per Brook questa è una cosa normale (e lo sappiamo tutti), ben più strano è vedere il dente di Rufy tornare alla normalità!

Mancano 3 ore e 30 all'inizio del Tea Party e, finalmente, tutte le parti in campo sono riunite vicino allo stesso tavolo. Anche Brûlée e Diesel sono stati portati al cospetto di Bege, con la strega che urla contro a Chiffon tutta la sua rabbia per la complicità della sorellastra nel piano di eliminazione ideato per Big Mom. Chiffon risponde dicendole che lei sapeva bene quanto dolore le ha provocato Mama ed ora, dopo essersi sposata, deve pensare a suo marito Bege e a suo figli Petz, che sono diventati ufficialmente la sua nuova famiglia.

Bege da ufficialmente inizio all'incontro dicendo che, se fosse stato per lui, avrebbe già eliminato Rufy e gli altri da un pezzo! Ma Bege sa bene che non può farlo perché, come dice giustamente Sanji, senza di lui il suo piano non potrebbe mai realizzarsi. Sanji aggiunge inoltre che dev'essere accompagnato a Whole Cake Chateau almeno due ore prima della cerimonia, altrimenti qualcuno potrebbe sospettare di lui. Bege sa che Sanji ha ragione, e dice candidamente che la cosa gli da molto fastidio. Interviene quindi Jinbe che, cercando di mettere pace tra i due, prova a chiedere a Rufy la sua opinione su questa possibile alleanza. Ma Rufy non sembra dar peso agli screzi tra Sanji e Bege perché incuriosito da un uomo della ciurma del pirata. Un uomo che, dopo tanti sforzi, Rufy sembra riconoscere: è Caesar Clown!

Chopper non riesce a credere che C.C. sia proprio al tavolo insieme a loro, mentre Nami e Sanji avevano già riconosciuto da un pezzo lo scienziato nonostante il suo travestimento. Sentendosi scoperto, C.C. ricorda quanto accaduto prima di diventare un membro della ciurma dei Fire Tank: entrato nel laboratorio di C.C. situato a Whole Cake Chateau, Bege mostrò allo scienziato il suo cuore che, come ricorderete, fu ben confezionato da Law per permettergli di controllare Caesar Clown. Inizialmente furioso per come Bege fosse arrivato a minacciarlo tenendo tra le mani il suo cuore, C.C. urlò al pirata che lui è l'unico scienziato in grado di distruggere la Terra (ed è vero, se ci pensate bene)! Ma quando Bege disse a Caesar Clown che i Mugiwara stavano andando a riprenderlo, C.C. si ammansì immediatamente dicendogli che quelle sono davvero le ultime persone che vorrebbe vedere!

Tornati nella stanza del meeting, Caesar Clown risponde all'accusa di Rufy dicendo che lui è Gangster Gastino, fratello "mafioso" di C.C.! Ma la sua risata ed il suo aspetto sono davvero inconfondibili, tant'è che persino Chopper nota che lo scienziato è davvero un pessimo attore. L'unico che si è lasciato convincere è ovviamente Rufy, ma Nami dice al suo capitano che per una volta la sua intuizione si è rivelata esatta. Rufy allora inizia a litigare con C.C. e, quando il ragazzo chiede allo scienziato cosa ci fa qui, questo risponde dicendo che è per colpa loro che si trova in questa situazione. Infuriato, C.C. urla a Rufy che non vede l'ora di poter mettere le mani su Law e, qualora le condizioni fossero favorevoli, non si farebbe scrupoli ad uccidere anche i Mugiwara! Bege interviene strizzando il cuore di C.C. in modo da calmarlo e, una volta attirata l'attenzione di Rufy, "Gang" chiede al pirata se questa alleanza si fa oppure no. Rufy risponde dicendo che per lui va bene, ma prima deve colpire in faccia Bege per vendicare il torto subito dall'amico Pekomos. Inizia così l'ennesima rissa tra pirati, dove tutti cercano di darsele di santa ragione dimenticando quello per cui si sono incontrati...

Stanco di tutte queste chiacchiere, Jinbe richiama l'attenzione dei pirati domandandogli una cosa semplicissima: a loro piace Big Mom? C.C., Bege e Rufy rispondono all'unisono con un "NO" che lascia ben poco spazio all'immaginazione e, ben sapendo che tutti devono unire le forze per sconfiggere Big Mom, Jinbe propone alle parti in causa di risolvere i problemi tra loro dopo aver fatto fuori Mama. Anche perché, in questa storia, tutti hanno qualcosa da guadagnare. Rufy chiede quindi a Bege qual è il piano e, una volta che il pirata risponde d'aver architettato un "piano perfetto", C.C. risponde dicendo a tutti di sbrigarsi a chiudere questa faccenda, in modo da potersi occupare di loro una volta per tutte!

via | Mangahelpers

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO