One Piece, spoiler capitolo 863

Capitolo adrenalinico questo 863 di One Piece, dove Eiichiro Oda ha puntato tantissimo sull'azione e su piccoli (e grandi) colpi di scena!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 862 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 863.

Riassunto e spoiler capitolo 862 (link)

Spoiler capitolo 863

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

Scopriamo che, tre ore prima della cerimonia, Rufy ha chiesto a Bege di inserire uno specchio all'interno della torta nuziale, in modo da poter entrare al Tea Party di Mama direttamente dal "mondo specchio". Bege ascolta in silenzio la proposta di Rufy mentre Brûlée, gridando come sempre, chiede al pirata se è nelle sue intenzioni distruggere la torta che Mama stava aspettando di gustare da tempo. Rufy, ignorando quanto detto da Brûlée, si rivolge alla donna chiedendole se è stata lei, nella foresta, a creare quelle copie di Nami e degli altri. Chopper spiega quindi a Rufy come fa Brûlée a "riflettere" l'immagine che preferisce su cose, persone ed animali e così, in un battibaleno, "Cappello di Paglia" cattura un sacco di bestie chiedendo alla strega di trasformarle tutte in lui!

Si torna al presente dove Mama, shockata, assiste alla distruzione della sua amata torta da parte di Rufy. Rufy che viene riconosciuto subito da Morgans che, fiutando la notizia, informa Du Feld della vera identità del ragazzo che ha appena distrutto la torta di Mama: quello è Rufy "Cappello di Paglia", pirata conosciuto per essere uno dei membri della "Generazione Peggiore"! Ma ora la torta sta crollando e così, mentre Sanji prende per se Pudding dicendole che presto "tutto sarà finito", gli invitati provano a scappare per evitare che l'enorme costrutto/altare/dolce gli cada addosso. Smoothie nota quindi che Mont d'Or ha mentito quando ha detto che Rufy e Nami erano morti nell'incendio della biblioteca e l'uomo, visibilmente contrariato, capisce subito che la colpa di tutto è stata di Opera, che ha mentito per evitare di incorrere nelle ire di Mama. Una Big Mom che, in questo momento, è decisamente infuriata!

Il Capocuoco prova a calmare Big Mom dicendole che era "solo una torta", ma l'Imperatrice Pirata voleva mangiarla così ardentemente che, vedendola distrutta, la donna ha iniziato a perdere il controllo. Gli altri chef e pasticceri dicono al Capocuoco di scappare e Mama, che ormai è totalmente fuori controllo, lancia sui suoi stessi inservienti l'incantesimo "Sortilegio dell'Anima". Morgans, che sembra conoscere questa tecnica, spiega che Mama sta "parlando" direttamente all'anima degli umani che ha colpito con il suo incantesimo, appellandosi all'attaccamento alla vita che ogni uomo ha in se. E basta un minimo di paura per farsi che Mama risucchi totalmente l'essenza vitale di ogni singola persona colpita dalla sua tecnica!

Jinbe e Pedro si assicurano che tutte le copie di Rufy siano uscite dal "Mondo Specchio" di Brûlée che, piangendo, dice ai ragazzi che gli farà pagare caro questo affronto. Jinbe nota subito che Big Mom si è "scaldata" e così, insieme a Pedro, il pirata fa finalmente il suo ingresso al Tea Party. Anche Nami, Chopper e Carrot decidono di oltrepassare il "Mondo Specchio" per dar man forte a Rufy e agli altri, lasciando indietro solo Brûlée e Caesar Clown. Quest'ultimo viene ulteriormente redarguito dai ragazzi che, oltre a chiamarlo "Feccia Umana" (cosa che sembra dare molto fastidio a C.C.), gli dicono di prestare attenzione al piano. Ma un momento: che fine ha fatto Brook?

Mama giura che ruberà l'anima a tutti quelli che le stanno rubando il divertimento, ma la donna non riesce a distinguere il vero Rufy tra le tantissime copie create per l'occasione dal pirata. Si rivede quindi il primo discorso telefonico tra Rufy e Mama, dove il ragazzo dimostrò di essere abbastanza coraggioso da sfidare direttamente uno degli Imperatori Pirata, giurandogli che sarebbe stato lui a trionfare. Mama chiama a gran voce Rufy dicendogli di uscire allo scoperto mentre Bege, sorridendo beffardo, sembra molto colpito dalla "pazzia" del pirata: insomma, nessuno sarebbe tanto folle da sfidare Big Mom a viso aperto come ha fatto Rufy in questo momento! E a dimostrazione della sua "pazzia", Rufy risponde alla chiamata di Big Mom, rivelandosi! Bege è shockato da questo improvviso cambio di strategia da parte di Rufy, ma quest'ultimo è ormai ad un passo dalla foto di Caramel, quindi il piano si può dire quasi concluso. Anche Bege ha notato che ormai manca poco, quindi dice ai suoi uomini di tenersi pronti con il bazooka...

Nami dice a Chopper e Carrot che usciranno dalla torta solo quando Rufy avrà strappato la foto di Caramel, intimando ai due di fare delle "facce da duri". Nello stesso momento, Mama evoca a se Zeus e Prometeus che, riflettendo l'animo "furioso" della piratessa, sono pronti ad attaccare gli intrusi dando il meglio del loro peggio! Ma proprio mentre Rufy sta per prendere la foto di Caramel, un calcio lunghissimo e potentissimo colpisce in faccia il pirata, rivelandolo "ufficialmente" agli occhi di Mama. È stato Katakuri! Katakuri ha individuato Rufy e, capito come si è svolta tutta la scena, spiega a Mama che quello è il vero pirata mentre gli altri, come sappiamo, sono soltanto animali che Brûlée ha trasformato in Rufy. Visibilmente infastidita da questa mossa di Katakuri, Mama minaccia il figlio dicendogli che lei sa badare a se stessa e che non deve credere di poterla superare in alcun modo. Ma Katakuri, che tiene bloccato Rufy al muro con il suo piede (che, a quanto pare, è decisamente "appiccicaticcio"), dice a Mama che il pirata non puntava a lei, ma alla foto di Caramel! Mama si chiede come diavolo ha fatto a sapere Rufy che quella foto è così importante per lei, dato che solo i membri della sua famiglia sono a conoscenza di questa informazione. Ma proprio mentre Mama si rivolge a Rufy per sapere chi è stato a dirgli di Madre Caramel, Jinbe usa una tecnica denominata "Corrente del tè nero: atterramento" sul piede di Katakuri, che sembra qui "sciogliersi".

Jinbe è finalmente entrato in azione e, ben conoscendo i nemici che ha difronte, spiega a tutti che Katakuri è un utilizzatore del Rogia "Mochi-Mochi", Frutto del Diavolo che trasforma chi lo mangia in un "dolcetto vivente" (il mochi è un tipico dolce giapponese). Questo va un po' in contrasto con gli altri Rogia che abbiamo visto in passato perché, se ci pensate, questa tipologia di Frutti del Diavolo è legata soprattutto agli elementi naturali (acqua, aria, terra e fuoco). Sarà quindi compito di Oda spiegarci come Katakuri sia venuto in possesso di questa categoria così singolare di Rogia...

Grazie a dell'acqua (o del tè), è possibile neutralizzare il Rogia di Katakuri, ma Jinbe dice a Rufy e agli altri che è sempre meglio non avvicinarsi troppo al figlio di Big Mom. E rivolgendosi direttamente a Mama, Jinbe dice alla donna che è stato lui a rivelare a Rufy e agli altri il suo punto debole: essendo stato per tanto tempo uno dei suoi sottoposti, Jinbe ha ascoltato in giro tutte le "dicerie" circa la foto di Madre Caramel e di come questa possa influenzare l'umore di Mama, prendendosi così la colpa di tutto. Ma Jinbe lo ha fatto soprattutto per evitare che il piano di Bege andasse in fumo perché, svelando la vera fonte della notizia, avrebbe messo nei guai il pirata e i suoi uomini.

Mama è ancora infuriata, ma davanti a quello che giudica un "ammutinamento" da parte di Jinbe, nota che il pirata ha praticamente continuato, con le sue azioni, il discorso interrotto qualche ora prima. Discorso che, come sapete, riguardava l'uscita di Jinbe dalla ciurma dei pirati di Big Mom. Jinbe risponde dicendo di non vedere la cosa in questi termini, svelando a tutti che il suo vero intento è di lasciare la ciurma di Big Mom per unirsi ai pirati di "Cappello di Paglia"! Morgans fiuta subito la notizia e Mama, per nulla intimorita, dice a Jinbe che a lei non interessa cosa farà il "Cavaliere del Mare" una volta uscito dalla sua ciurma, ma prima di andarsene deve saldare il conto in sospeso che ha con lei. E Mama sa bene che Jinbe ha intenzione di "onorare" il suo debito, anche se questo potrebbe costargli la vita! Jinbe dice quindi a Mama che può prendersi anche tutta la sua vita, ma deve lasciare in pace tutte le persone coinvolte. Una cosa folle che Rufy, giustamente, fa notare a Jinbe. Ma a Mama questo va benissimo e, giudicando "idiota" l'atteggiamento di Jinbe (che preferisce morire piuttosto che stare nella sua ciurma), usa sul pirata la tecnica "Sortilegio dell'Anima" per chiedergli "Resti o Vita?". Jinbe risponde "Vita" e Morgans, ancora una volta, è il primo a notare quanto sta accadendo in quel preciso momento. Ed è qualcosa di eccezionale: Jinbe non ha paura di Big Mom, quindi il "Sortilegio dell'Anima" non ha effetto su di lui! Davanti allo sconcerto di tutti, Jinbe dichiara di non aver paura di Mama perché, entrando ufficialmente nella ciurma di colui che diventerà il futuro "Re dei Pirati", lui non avrà più niente da temere!

Jinbe si permette quindi di offrire a Mama una tazza di sake per onorare il suo definitivo abbandono, e lo fa in mezzo ad una situazione che definire tesa è davvero poco! Tutti i presenti sono colpiti e affascinati dal gesto di Jinbe tranne Mama che, dopo aver spaccato il bicchiere di sake offertole dal pirata, dice al "Cavaliere del Mare" che ora sono ufficialmente nemici! Mama si prepara quindi a colpire Jinbe, ma nel frattempo sta succedendo qualcosa di veramente inaspettato...

Un uomo con una maschera decisamente brutta di Rufy si avvicina alla foto di Madre Caramel e, dopo aver esclamato "Yohohoho", spacca la cornice con una bella martellata! Chi sarà mai questo individuo "misterioso"?

via | Mangahelpers

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO