One Piece, spoiler capitolo 874

Torna, in ritardo e una settimana prima della pausa estiva del Weekly Shonen Jump, il nostro amatissimo One Piece! Cosa combineranno i ragazzi in questo capitolo 874?

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 873 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 874.

Riassunto e spoiler capitolo 873 (link)

Spoiler capitolo 874

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

Mama ha visto i Mugiwara e, nonostante King Baum stia correndo al massimo delle sue capacità, Big Mom riesce a raggiungerli facilmente grazie a Zeus. Ormai dietro King Baum, Mama usa la spada contenuta in Napoleon (il suo cappello) per lanciare un fendente a distanza talmente potente che, con un sol colpo, la donna distrugge quasi totalmente la parte destra del re della Foresta Tentatrice! I ragazzi riescono comunque a mettersi in salvo dalla parte opposta di King Baum che, seppur ferito gravemente, continua a correre per scappare dalla furia di Mama. Però King Baum è parte lesa in questa cosa perché, come sappiamo bene, è Nami a minacciarlo con la Vivre Card. Ed è questo che King Baum cerca di urlare a Mama che, ovviamente, accusa l'albero semovente di tradimento.

Mama si prepara a sferrare un altro colpo e Rufy, ben sapendo che King Baum sarebbe spacciato, teme di dover scendere a terra e combattere contro Big Mom. Ma Nami ricorda di quando hanno incontrato King Baum insieme all'albero "donna" e la ragazza, per incoraggiare il Re della Foresta Tentatrice, chiede a questo se quella graziosa pianta era la sua fidanzata. King Baum risponde affermativamente e Nami, che aveva capito tutto sin dall'inizio, dice a Baum che deve vivere. King Baum capisce le parole di Nami e così, incoraggiato a dovere, l'albero inizia di nuovo a correre con vigore. Peccato che, come notato anche da Pedro, Mama è davvero un "mostro" e Rufy, nonostante abbia apprezzato l'intervento di Nami, si dichiara pronto a scendere da King Baum e combattere contro Mama. Ma Nami lo ferma dicendo d'avere un'altra idea e così, estratto il suo Clima Tact, crea delle piccole palline nere fatte di fulmini. Dicendo che "i fulmini amano i fulmini", Nami lancia per aria le palline poco prima che Mama piombi su di loro per un altro attacco. Attacco che Mama fallisce perché Zeus, attratto dalle palline di fulmini, lascia a terra Big Mom!

Prometeus nota che Zeus ha abbandonato Big Mom proprio nel momento clou del suo attacco e prova a chiedergli perché lo ha fatto, ma Napoleon ha visto la faccia felice della nuvoletta mentre mangiava le palline di fulmini lanciate da Nami in aria, e dichiara di lasciar perdere l'homies, che ormai è troppo lontano e troppo distratto! King Baum e gli altri approfittano di questo momento per scappare di gran carriera nella Foresta Tentatrice e, considerato che sono a cavallo del Re della Foresta e che Nami ha ancora in tasca un pezzettino della Vivre Card di Mama, per loro sarà molto facile entrare indisturbati in quel luogo così pericoloso. La cosa bella è che, scansandosi al passaggio di King Baum, gli alberi della Foresta Tentatrice rivelano la posizione della Sunny, che è praticamente in fondo alla foresta. Tutto questo non sarebbe successo se non grazie alla geniale intuizione di Nami ed i ragazzi, contenti per come sono riusciti a seminare Big Mom, ringraziano tutti la ragazza. Jinbe rivela inoltre a Nami che Zeus è la nuvoletta creata da Mama grazie a un pezzo della sua anima, ma qui avviene qualcosa di incredibile: Zeus si avvicina "pacificamente" ai ragazzi!

Zeus si avvicina ai ragazzi e tutti, impauriti, temono che la nuvoletta voglia fargli del male. Invece Zeus si rivolge direttamente a Nami e, quasi arrossendo, la nuvoletta chiede alla ragazza se ha ancora altre "palline nere" come quelle di prima. Zeus rivela di non aver mai mangiato niente di così buono e succoso come quelle palline e Rufy, incuriosito dalla nuvola, chiede a questo di dimenticare tutto e di lasciarsi cavalcare da lui. Zeus risponde dicendo che solo Mama può cavalcarlo, perché è infusa in lui l'anima di Charlotte Linlin. Nami, notato che effettivamente Zeus è solo una nuvola, chiede a questo se vuole diventare suo schiavo in cambio di altre palline nere! Sanji risponde di "Si", ma Jinbe fa notare al cuoco che la ragazza ha chiesto a Zeus di diventare suo schiavo, non a lui! Zeus sembra tentato dal voler diventare schiavo di Nami, ma è ancora molto confuso sul dafarsi. Jinbe sembra divertito nel vedere che la nuvoletta non è per nulla fedele al suo capitano mentre Nami, con voce seducente, dice a Zeus che lui potrebbe diventare davvero "la nuvola più grande di tutto il cielo". Una nuvola talmente grande da coprire il cielo intero! Zeus sembra molto contento di ricevere dei complimenti così da Nami, ed afferma che nessuno gli aveva mai detto tutte quelle belle parole...

Riuscita ad arrivare all'ingresso della Foresta Tentatrice, Mama urla agli Homies di fermare King Baum e i ragazzi! Zeus nota che Mama è davvero "fuori di se" e gli Homies, che prima obbedivano a King Baum e a Nami (grazie alla Vivre Card), si rivoltano tutti contro il gruppo di Rufy e gli altri sbarrando il passaggio! Rufy e Sanji vorrebbero provare a farsi largo a suon di calci e pugni, ma così facendo perderebbero troppo tempo, permettendo così a Mama di raggiungerli. Ma King Baum, ripensando alla sua amata, decide di giocare di forza bruta e si lancia a viso aperto contro gli Homies, travolgendoli con la sua massa! L'assalto di King Baum sembra andare a buon fine, ma entra in gioco una pedina che era stata nell'ombra sino a questo momento: Prometeus! Arrabbiato per il comportamento del "traditore" King Baum, Prometeus si piazza proprio davanti all'Homies e, dopo essere aumentato di dimensioni, brucia completamente il povero albero! Rufy e gli altri sembrano star bene mentre Mama, accecata dai suoi disordini alimentari, chiede a gran voce ai pirati la sua "Torta Nuziale"...

Mentre la notizia di Mama che sta praticamente bruciando la Foresta Tentatrice arriva alla capitale, scopriamo che Mont d'Or sta organizzando tutto in modo che sia Bege che i Mugiwara non possano scappare dal territorio di Big Mom: le navi fuori dall'arcipelago fermeranno l'eventuale fuga dei pirati, i sottomarini faranno ovviamente da copertura mentre Brulee, che ha portato nel mondo degli specchi ben 10.000 soldati, è pronta a far muovere le truppe in qualsiasi momento!

Mentre gli altri figli e figlie di Big Mom sono stati schierati da Mont d'Or, Katakuri si è piazzato comodamente sulla Sunny! Il pirata sa bene che, con Big Mom alle calcagna, le chance che i Mugiwara raggiungano vivi la nave è pari a 0, ma lui decide comunque di rimanere sulla Sunny. E quando il coccodrillo della Foresta Tentatrice gli chiede "perché", Katakuri risponde dicendo "non si sa mai"...

Intanto Bege è quasi riuscito a raggiungere la costa, e questo nonostante i cannoni di Big Mom l'abbiano avvistato (e cannoneggiato, ovviamente). Dimostrando una buona velocità, Bege è riuscito a scansare tutti i colpi con facilità e, essendo fuori dalla portata dei cannoni, il pirata si sente relativamente al sicuro. Ma proprio quando pensava che il peggio fosse ormai alle spalle, Bege viene raggiunto da Pudding che, a bordo del suo tappeto, affianca con facilità Capone! Dopo essersi spaventato per un secondo, Bege impugna la pistola dicendo che, pur essendo Pudding una ragazzina, lui non mostrerà alcuna pietà nei suoi confronti, facendo intendere che è pronto a spararle in qualsiasi momento. Ma Pudding vorrebbe solo parlare con Chiffon e, visibilmente preoccupata, la ragazza chiede a Bege di far uscire la sorella. Bege non fa uscire Chiffon dal suo corpo/castello, ma permette alle sorelle di parlarsi.

Pudding ha detto a Chiffon della "crisi" di Mama, ma la moglie di Bege non vuole più aiutare la madre e il suo paese e, proprio come Lola, ha deciso di abbandonare Whole Cake Island quanto più in fretta possibile. Ma Pudding non vuole fermare Mama per salvare la madre o il paese e, piangendo, la ragazza dice a Chiffon che se non l'aiuterà, "quell'uomo" e i suoi amici moriranno per mano di Big Mom!

via | Mangahelpers

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO