One Piece, spoiler capitolo 880

Anche se il capitolo 880 di One Piece è già online da qualche giorno, lo stesso non è ancora arrivato in Italia. Quindi, per il momento, rimane comunque uno "spoiler"!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 879 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 880.

Riassunto e spoiler capitolo 879 (link)

Spoiler capitolo 880

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

Sanji, Pudding e Chiffon sono finalmente arrivati a Chocolatown, "capitale" dell'isola di Cocoa. Come avevano sicuramente supposto prima di arrivare a destinazione, gli abitanti dell'isola sapevano già quanto accaduto durante il matrimonio di Pudding che, da Ministro della Cioccolata, è una delle autorità più in vista del regno. E gli abitanti di Cocoa Island sanno già che Mama è in preda ad uno dei suoi inarrestabili attacchi di fame e Pudding, facendo leva sulla paura delle persone ed inventando una piccola bugia, si presenta ai sudditi con Chiffon ammanettata e con Sanji ben nascosto nel tappeto, dicendo loro che la sorella non ha nulla a che fare con l'intrigo e che questa la aiuterà a sfamare la madre sotto minaccia. Saputo che l'appuntamento per la torta da preparare a Mama era a Cocoa Island, i 31 migliori cuochi di Whole Cake Island si sono tutti presentati sull'isola e Pudding, facendo sfoggio della sua personalità "dolce", riesce a convincere gli abitanti della bontà delle sue azioni.

Per evitare che la gente possa sbirciare all'interno dell'edificio in cui sarà preparata la torta, Pudding dice agli abitanti di Cocoa Island di non dare fastidio ai cuochi durante la preparazione. Il tutto serve ovviamente per evitare che la gente possa vedere Sanji, che è ancora ben nascosto all'interno del tappeto volante. Ma le macchinazioni di Pudding non sono finite qui: per far in modo che i cuochi possano lavorare insieme a Sanji, Pudding fa entrare questi nel laboratorio uno alla volta, modificando ad ognuno i ricordi. Finita l'operazione, Sanji può finalmente uscire dal tappeto volante e, per non perdere tempo, il ragazzo aveva già stilato una lista degli ingredienti necessari per preparare la torta, compreso uno schema dettagliato della stessa. Chiffon non riesce a credere che Sanji sia stato in grado di fare tutto questo con una semplice occhiata e, meravigliata, chiede al cuoco come faceva a sapere anche gli ingredienti necessari senza aver assaggiato neanche un pezzo. Sanji risponde dicendo che ricordava esattamente gli odori degli ingredienti con cui è stata preparata la torta, lasciando senza parole la povera Chiffon! Si susseguono qui una serie di gag molto divertenti sulla bipolarità di Pudding che, per rendere credibile la presenza di Sanji, ha modificato i ricordi dei cuochi facendogli credere che lei e il ragazzo sono sposati e che la torta è andata distrutta per via di un inspiegabile problema meteorologico. Mentre Pudding spiega a Sanji la bugia, i cuochi si rivolgono al ragazzo dicendo che non si aspettavano che questo riuscisse a capire gli ingredienti rari che Streusen aveva selezionato con cura in così poco tempo e, complimentandosi con lui. Uno di loro dice a Sanji che questo sarà inoltre il primo dolce che farà insieme a "sua moglie", mandando letteralmente "a fuoco" la testa della bipolarissima Pudding!

Sanji detta infine tempi e mansioni per ognuno dei presenti: Chiffon si occuperà di preparare l'enorme Chiffon Cake che sta alla base della torta, Pudding dovrà temperare tutto il cioccolato e lui si occuperà di dare al tutto la "dolcezza giusta". Se tutti lavoreranno sodo, la torta sarà pronta entro 2 ore e 40 minuti, salpando infine da Cocoa Island in circa 3 ore. Le decorazioni saranno aggiunte direttamente sulla Sunny, in modo da non perdere tempo. I cuochi sembrano un po' perplessi circa i modi e soprattutto i tempi previsti da Sanji, ma Chiffon urla loro che se non vogliono morire per mano di Mama, dovranno seguire alla lettera quanto gli è stato appena ordinato! Sanji, Chiffon e Pudding sono determinatissimi, ed ognuno è pronto a fare la sua parte per salvare Whole Cake Island dalla distruzione...

Intanto, nel Mondo Specchio, Rufy sta cercando ancora di riprendersi dall'ultima botta presa da Katakuri, che nel frattempo parla della "fine patetica" che ha fatto il povero Pedro. Visto che il pirata non risponde, Katakuri dice a Brulee di smetterla di poltrire e di mandare i soldati sulla Sunny. Katakuri dice a Brulee che "questo tizio" (Rufy) stava cercando di proteggere la sua ciurma, ma sembra che il Capitano dei Mugiwara non sia in grado di assolvere il suo dovere, quindi loro possono andare sulla Sunny ed darla alle fiamme una volta per tutte. Due dei fratelli di Katakuri e Brulee dicono d'aver trovato due specchi che conducono all'interno della nave e così, rinvigorita da questa scoperta, la "strega degli specchi" non vede l'ora di dare alla fiamme la Sunny per vedere poi Mama che schiaccerà la nave! Rufy se ne accorge e, per evitare che Mascarpone e Joscarpone (i due fratelli dai colli lunghi che hanno trovato gli specchi) possano fare del male alla sua ciurma, prova a colpirli da lontano con i suoi pugni. Katakuri se ne accorge e, dopo aver steso di nuovo Rufy, riprende le sue parole e dice al ragazzo che è lui quello che non deve osare alzare un dito sulla sua famiglia. Cercando di scansare l'ennesimo attacco di Katakuri, Rufy trova a terra un frammento di specchio e, con quello, prova a comunicare con Nami e i ragazzi a bordo della Sunny...

Rufy riesce a mettersi in contatto con Nami e, senza rispondere all'amica (che gli semplicemente chiesto se sta bene), dice alla navigatrice di rompere gli specchi che si trovano nel bagno e nella stanza dei maschi. Nami e gli altri stanno ovviamente combattendo contro i soldati mandati da Brulee, ma la ragazza pensa soprattutto a Rufy che, qualora gli specchi saranno distrutti, non potrà più tornare indietro. Rufy dice a Nami di non preoccuparsi perché lui "si inventerà qualcosa", ma ormai è troppo tardi: Joscarpone, Mascarpone e Brulee stanno lanciando delle frecce infuocate dall'interno dello specchio, mandando a fuoco la stanza degli uomini! Rufy prova a fermarli, ma Katakuri interviene nuovamente per bloccare le intenzioni bellicose del giovane capitano. Nami ordina quindi ai ragazzi di rompere tutti gli specchi a bordo prima che Rufy possa farsi male nel tentativo di salvarli, ma qualcosa di enorme e minaccioso appare alle spalle della Sunny: Big Mama sta cavalcando un'enorme tsunami che sta per abbattersi sulla nave!

Ormai disperata, Nami dice a Rufy che gli dispiace, ma crede che ormai è giunta la fine. E la cosa più drammatica di questo terribile finale e che Nami non è riuscita nemmeno a finire la frase...

via | Mangahelpers

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO