One Piece, spoiler capitolo 886

One Piece e gli spoiler del capitolo 886 sono qui! Anche se con qualche giorno di ritardo, andiamo a vedere cosa ha combinato Eiichiro Oda nel nuovo capitolo delle avventure piratesche di Rufy e soci!

Come sempre, ricordiamo a tutti i lettori italiani di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese di One Piece, potete tranquillamente usufruire delle nostre anticipazioni.

Dopo il salto troverete il link di rimando al capitolo 885 e le prime indiscrezioni (confermate e con immagini) del capitolo 886.

Riassunto e spoiler capitolo 885 (link)

Spoiler capitolo 886

one-piece-eiichiro-oda-color-illustration-shonen-jump.jpg

La torta nuziale preparata da Sanji, Pudding e Chiffon esce finalmente dalla fabbrica di Cocoa Island per dirigersi al porto. Secondo il piano originale di Sanji, i preparativi saranno ultimati a bordo di una nave, così che Big Mom possa mangiare la torta direttamente in mare. E quando i ragazzi escono con la torta, tutti possono sentire il profumo meraviglioso di questa creazione...

Tutti fanno i complimenti a Pudding e Chiffon per il lavoro svolto mentre Sanji, mascheratosi per non farsi riconoscere, dice a un cuoco che gli aveva chiesto del suo travestimento che lui è un uomo timido. Anche se a distanza, Pound riesce finalmente a rivedere Chiffon mentre Oven, fermata Pudding, chiede alla ragazza come mai la torta sta uscendo dalla fabbrica. Oven sapeva che la "Crisi di fame" di Mama deve finire a Cocoa Island, ma Pudding li spiega che la torta sarà ultimata su una nave e consegnata direttamente in mare. Pudding non vuole che Mama riversi la sua ira su Cocoa Island, quindi dice ad Oven che contatteranno Slurpelo dalla nave e gli diranno dove si trova la torta, in modo che questo possa portarci Big Mom. Oven accetta e Chiffon, felice, ringrazia il fratello per il favore. Ma Oven non sembra dello stesso avviso di Chiffon: presa la sorella dalla testa, l'uomo la schiaccia a terra dicendole che Cocoa Island sarà il suo capolinea! Oven sa bene che Chiffon ha preso parte al tradimento che sarebbe costato la vita a Mama, quindi non permetterà che la ragazza lasci Cocoa Island. Chiffon si rialza e, per nulla intimorita, dice ad Oven che lei si occuperà di quella torta fino alla fine. Ma anche se tra loro ci sono legami di sangue, Oven non può permettere ad una traditrice di lasciare viva Cocoa Island e, presa la sorella per il collo, l'uomo si appresta a giustiziarla!

Sanji vorrebbe intervenire, ma così facendo manderebbe all'aria tutto il piano. Ma vedendo Chiffon che sta per essere giustiziata da Oven, Pound prende coraggio e prova a scagliarsi con tutta la sua forza contro il figliastro. Qui avviene una cosa importantissima: sembra infatti che Chiffon non riconosca Pound (al contrario di Oven che, come sappiamo, lo conosce molto bene).

Approfittando del momento di distrazione generale creato dall'ingresso di Pound, Sanji usa la sua incredibile velocità per correre da Chiffon e dare un calcio sul grugno ad Oven...il tutto prima che Pound possa toccare Oven con il suo pugno, dando così l'impressione che il colpo sia stato sferrato proprio dal padre di Chiffon! Il piano funziona perfettamente e Sanji, dopo aver recuperato al volo Chiffon, porta in salvo la ragazza. Il tutto sotto gli occhi "lussuriosi" di Pudding, che ha notato subito l'intervento del suo amato! Approfittando del momento di confusione, Pudding e Sanji cercano di portare il carro con la torta al porto, nascondendo Chiffon sotto uno dei teli. Oven, che non è uno stupido, capisce subito che non è stato Pound a dargli quel colpo potentissimo e così, atterrato di nuovo il padre di Chiffon, il figlio di Mama si dirige subito verso il carretto. Chiffon ripensa ancora all'uomo "con la faccia enorme" quando Oven scopre il suo nascondiglio e Pudding, disperata, cerca di convincere il fratello che la "sorella traditrice" è una parte fondamentale del piano culinario per salvare Cocoa Island dall'ira di Mama.

Il lumacofono di Oven squilla: uno degli uomini di Mama avvisa Oven che la flotta di Big Mom ha intercettato la nave di Bege che, a quanto pare, si sta dirigendo verso Cocoa Island. Oven pensava che Bege fosse più razionale e, ben sapendo che il pirata si sta dirigendo lì per recuperare Chiffon, ride pensando all'occasione che si è presentata. Sapendo inoltre che le navi di Mama sono ormai alle calcagna di Bege, Oven chiede al suo interlocutore di accendere gli altoparlanti...

L'uomo che ha contattato Oven non mentiva: le navi di Mama sono molto vicine all'imbarcazione dei Pirati Firetank. Ed una volta accesi gli altoparlanti, Bege viene chiamato direttamente da Oven, che gli rivela d'aver catturato Chiffon e d'esser pronto a giustiziarla. Tutto questo non succederà se Bege ormeggerà a Cocoa Island e si consegnerà a lui senza fare storie. Bege risponde ad Oven dicendo che stanno arrivando e Chiffon, con tutto il fiato che ha in corpo, urla al marito di non consegnarsi e di scappare. Chiffon ha il tempo di dire a Bege che lui e i Firetank sono stati per lei una famiglia...quella famiglia che Mama non è riuscita a darle. Chiffon conclude chiedendo a Bege di vendicarla, provocando così un mare di lacrime a bordo della nave dei Firetank! Oven dice a Chiffon di stare zitta e Bege, capito che la situazione è grave, dice a Oven che sbarcheranno al porto come richiesto e di non fare del male a Chiffon.

Oven riesce a vedere la nave di Bege dal porto, seguita ovviamente da tutte le navi di Mama (che stanno circondando l'imbarcazione da ogni angolo, in modo da non offrire al pirata alcuna via di fuga). Ma qui succede qualcosa di imprevisto: seppur ad enorme distanza, Bege riesce a colpire la faccia di Oven con un colpo di pistola! Chiffon piange felice sapendo che Bege è arrivato per salvarla e il pirata, con in braccio il figlio Pez, dice al pargolo che questo è il suo "modo di vivere"! Sanji non vede l'ora di scoprire quale sarà la prossima mossa di Bege che, dopo questo gesto spregiudicato, ha fatto arrabbiare tantissimo Oven. Senza dimenticare che le navi di Mama non vedono l'ora di entrare in azione...

La Sunny è vicinissima a Cocoa Island, e i ragazzi riescono a scorgere le navi che transitano vicino all'isola. Jinbe dice a tutti di prepararsi a fronteggiare il fuoco nemico, mentre Carrot si rivolge a Chopper chiedendogli se stanotte ci sarà la luna piena...

Rufy, saltellando da uno specchio all'altro, è riuscito finalmente a sfuggire alle grinfie di Mama e dei suoi uomini. Però ora tutti sanno che Rufy ha catturato Brulee e la sta usando per scappare da una parte all'altra, quindi prima o poi dovrà fare i conti anche con questa cosa. Brulee, ben legata da Rufy a se, dice al ragazzo che dovrebbe andare direttamente a Cocoa Island, dove si trovano i suoi amici. Rufy chiede a Brulee come fa a saperlo, e questa risponde dicendo che li ha sentiti parlare. Rufy dice quindi a Brulee che l'haki si esaurisce e che, qualora il combattimento durasse ancora a lungo, anche l'ambizione di Katakuri si indebolirà parecchio. Brulee capisce che Rufy è molto bravo a combattere e che, almeno quando si tratta di "menare le mani", il ragazzo non è così stupido come sembra. Rufy ricorda quindi una frase di Rayleigh che, durante l'addestramento, gli disse che l'haki si sarebbe sviluppato alla massima potenza se avesse combattuto contro avversari molto potenti. Avversari come Katakuri.

Rufy si domanda se riuscirà a vedere un po' nel futuro come fa Katakuri, e Brulee lo ammonisce subito dicendogli di non sopravvalutarsi. Ma Rufy vuole sconfiggere l'avversario a tutti i costi, e non vuole farlo quando è indebolito...vuole sconfiggere Katakuri e tutto il suo "Milione di Berry" quando il nemico sarà di nuovo nel pieno delle forze!

via | Mangahelpers

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO