Gintama: un nuovo film animato in produzione

Gintama

Secondo film d'animazione su Gintama in produzione. La notizia farà certamente piacere ai numerosi fan della commedia demenziale di Hideaki Sorachi, rimasti “orfani” dopo cinque anni di programmazione della loro serie preferita, conclusa su TV Tokyo lo scorso marzo con l'episodio #252, intitolato “Gomen nasai” (“Ci dispiace”), per far posto alle avventure in CGI del piccolo dinosauro di Masashi Tanaka, Gon, sopravvissuto all'era preistorica.

La notizia arriva dal nuovo numero del settimanale giapponese Shonen Jump di Shueisha, che ospita il manga di Sorachi dal 2003. Il film, programmato per la distribuzione in sala il prossimo anno, racconterà una storia originale scritta dallo stesso mangaka secondo l’esempio di Masashi Kishimoto con il nuovo capitolo cinematografico di Naruto, Eiichiro Oda di One Piece, Yoshihiro Togashi di Hunter x Hunter e Akira Toriyama di Dragon Ball Z Movie 2013. Lo stesso magazine annuncia anche il ritorno in tv della serie il 4 ottobre, senza però specificare se in replica o con nuovi episodi. Maggiori info arriveranno con i prossimi numeri di Jump.

Attualmente a 45 volumi, l’ultimo dei quali pubblicato in patria il 4 luglio (il prossimo in uscita a ottobre, non a caso lo stesso giorno del ritorno dell’anime in tv), Gintama è ambientato in un Giappone medioevale alternativo in cui la città di Edo è invasa dagli alieni Amanto, che hanno proibito l’uso delle spade decretando la fine dei samurai. In questo bizzarro mondo si muovono Sakata Gintoki, custode dell’autentica “anima d’argento” del nobile guerriero e pronto a tutto per denaro, il suo “allievo” e dipendente Shimura Shinpachi e l’aliena Kagura, tutti impiegati dell’agenzia tuttofare Gin-chan nell’impresa di sbarcare il lunario. In Italia i primi ventiquattro episodi sono andati in onda nel 2007 su MTV mentre Dynit ha pubblicato in DVD fino all'episodio #49. Planeta DeAgostini ha proposto i primi 18 volumi del manga prima di sospendere la serie.

  • shares
  • Mail