Almanacco dell'Avventura 2013 - Speciale Sergio Bonelli

nolitta

Sergio Bonelli ci ha lasciato il 26 settembre 2011, ma la sua stella non smetterà mai di brillare.

Ci pensa la casa editrice a cullarne il ricordo attraverso iniziative che riscaldano il cuore dei suoi fans. Sta per arrivare in edicola un numero tutto speciale dell'Almanacco dell'Avventura. L'edizione 2013 di questa collana sarà dedicata proprio al grande Sergio, quel Giulio Nolitta che tanto bene ha fatto al fumetto italiano, finendo anche per vincere nel 2008 il prestigioso premio Ambrogino d'oro assegnato dal Comune di Milano. L'Almanacco è stato presentato come un albo tutto speciale da 256 pagine interamente a colori e che si soffermerà in particolar modo sul personaggio Mister No. L'eroe in questione - il vero nome è Jerry Drake - è un pilota nord-americano che vive le sue avventure a Manaus, in Amazzonia, negli anni Cinquanta. Nolitta lo creò nel 1975 dopo esser rimasto felicemente catturato da esperienze di viaggio in Brasile, nella foresta amazzonica e nel Sahara. Insomma, un numero imperdibile anche perché viene riproposta a colori una storia importante ed amata...

Scheda: Almanacco dell'Avventura 2013, annuale. Il re del Sertao. Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta Disegni: Roberto Diso. Copertina: Claudio Villa. Un albo tutto speciale: 256 pagine interamente a colori per ricordare l'autore, l'editore, il viaggiatore, il "sognatore" Sergio Bonelli. Un affettuoso omaggio attraversi i libri, i fumetti, i film, la musica che lui amava, accanto ai racconti dei suoi luoghi avventurosi: l'Amazzonia, l'Africa, il West... Inoltre, un lungo dossier su Mister No e la riproposta di una storia completa – per la prima volta in technicolor! – dello scanzonato pilota. E ancora, le gag di "Mister Bo", il buffo alter-ego di Sergio Bonelli.

  • shares
  • Mail