Ade Capone ci parla di Trigger, la nuova miniserie Star Comics

Trigger

Ade Capone e Star Comics presentano Trigger, una nuova miniserie bimestrale in sei numeri.

Abbiamo contattato l'autore (conosciuto soprattutto per il successo di Lazarus Ledd) e vi riportiamo le sue dichiarazioni: Trigger è nato un po' come tutte le mie cose: di getto, partendo da un'idea che mi sembrava potesse avere interessanti sviluppi narrativi. Non mi pongo mai il problema di cosa voglio raccontare. Piuttosto, di come. E in questo caso, avevo voglia di costruire una storia corale, con azioni in parallelo, sul tipo di Lost o di Heroes. A differenza di quando nacque Lazarus Ledd, che guardava alle serie TV con l'eroe singolo, secondo il format di voga all'epoca. Poi, chiaro, anche Lazarus Ledd ha guardato a nuovi linguaggi e strutture.

Sì, sarò a Lucca, il sabato e la domenica, come tutti gli anni. Considero Lucca un appuntamento imperdibile, che io abbia qualcosa di nuovo da presentare oppure no. Un'ulteriore novità nel cassetto ce l'ho, ma è ancora troppo presto per parlarne. Vedremo dopo Lucca e vedremo anche come andrà Trigger, prima di pensare a un'eventuale seconda stagione. Le possibilità narrative ci sarebbero, ma preferisco sempre non correre troppo. Anche perché il fumetto non è l'unico campo in cui lavoro.

Tra i disegnatori coinvolti troverete: Matteo Mosca, Sergio Gerasi, Stefano Santoro, Ivan Vitolo, Elia Bonetti. Cliccate qui per sfogliare le pagine del numero zero! Vi ricordo che il primo numero sarà presentato in occasione di Lucca Comics 2008.

Segue, prima di una piccola gallery esclusiva, la trama presa dal portale ufficiale del fumetto: Ninja, guerriglieri, serial killer, pellerossa, le luci di Las Vegas, le vie nebbiose di Milano, la giungla africana, la pioggia dei monsoni e la musica dei Tokio Hotel... e chi più ne ha più ne metta.
Trigger, la nuova miniserie creata e scritta da Ade Capone, è tutto questo, ma anche molto di più. Trigger è un viaggio alle origini della razza umana, simboleggiato dall’immagine del DNA stilizzato nel logo della miniserie e nelle forme del grattacielo di Hong Kong che fa da sfondo alla copertina del n.0.

Trigger
Trigger Trigger

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO