Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

Scritto da: -

Gothic Lolita

Al giorno d’oggi è facile trovare mode che, seppur nate anni fa, riescono ancora ad attrarre giovani e non facendoli sentire in qualche modo parte di una categoria di persone ben definita.

Questo è sicuramente il caso delle Gothic Lolita. Nata nel 1988 con la denominazione di Sweet Lolita, questa particolare subcultura giapponese ha avuto l’exploit solo dopo che alcuni gruppi Visual Kei lo hanno adottato come stile, presentandosi sul palco con i tipici colori e vestiti che ben contraddistinguono la moda Goth.

La svolta ufficiale avviene però nel 1999, quando il chitarrista della band Malice Mizer, Mana, fonda la famosa casa d’abbigliamento Moi Mème Moitiè. E da questo momento in poi che le Gothic Lolita emergono prepotentemente nel panorama modaiolo giapponese, facendosi notare nei locali del quartiere Harajuku di Tokyo, da sempre perno di tutte le subculture nipponiche.

Illustrazioni Gothic Lolita
Illustrazioni Gothic Lolita Illustrazioni Gothic Lolita Illustrazioni Gothic Lolita

Dal 2000 in poi il movimento delle Gothic Lolita ha preso piede in tutto il mondo, raccogliendo consensi anche qui in Italia dove, complice soprattutto il fatto che molti personaggi degli anime più famosi (Death Note e Nana su tutti) sono, a tutti gli effetti, delle Loli Goth. Per questo si tende a confondere lo stile Gothic Lolita con il cosplay, mentre in realtà sono due cose ben distinte e dai connotati estremamente diversi.

Riprenderemo il discorso sulle Gothic Lolita a giorni e, nel frattempo, godetevi questa bella gallery di Loli Goth stile manga prese direttamente da Sankaku Complex.

via | Sankaku Complex

Illustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic LolitaIllustrazioni Gothic Lolita

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by:

    Lo trovo uno stile molto sexy è raffinato. Mi ha sempre fatto pensare all' Inghilterra dell' 800. Peccato che qui dalle mie parti sia praticamente impossibile vedere una ragazza/donna vestita in questo modo :( Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by:

    W i vecchi vestiti passati dai fratelli più grandi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by:

    ma insomma in giro qualche ragazza darjettona che abbraccia sto stile si vede, il problema sta nella comunità, tutti pronti a derider eil prossimo se non si veste in maniera normale. Se uno ha un pantalone bucato è un morto di fame, se è un metallaro è cattivo, se è punk un teppista se è gotic non è normale. A me sincermanet non frega nulla di come si veste uno purche sia nel limiti della decenza però sarebbe bello vedere ragaziz persone, vestiti con stili tanto diversi e magari anche colorati invece del solito grigiore e della modaiolità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by: SweetInsanity

    adoro questo stile *_* In giappone mi pare ci sia un quartiere in cui sia pieno di gothic lolita… Oh aspetto i prossimi articoli :D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by: Cliemnintili

    kznbnrvexgqhpnkmwell, hi admin adn people nice forum indeed. how's life? hope it's introduce branch ;) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by:

    w il gothic lolita che comunque non ha nulla a che fare con i dark Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by:

    Ragazzi, per favore… togliete almeno le illustrazioni MAIDO o di ragazze vestite "fantasy" :( Posso capire che la moda lolita sia difficile da capire o anche solo trovare alcuni esempi veri, ma basta informarsi nei posti giusti. e non parlo di siti giapponesi inaccessibili da IP europei! Sono amministratrice della prima comunity italiana sul lolita style, il Gothic Lolita Zone, e seguo comics blog quando il tempo me lo permette. Questo è un posto piacevole, ricco di info e news su manga/anime e fumetti in generale, per cui trovare info così approssimative e illustrazioni completamente fuorvianti (alcune vanno benissimo, ma sono solo 5 su 22 ) su un argomento che mi sta a cuore…è deludente. Il lolita è davvero molto frainteso, come ha commentato qualcuno non è assolutamente legato al "dark" a cui siamo abituati in italia, ne tantomeno al "goth" europeo. Men che meno è legato all'erotico in senso diretto, se poi una persona trova sexy una ragazza completamente vestita, con davvero poco di scoperto…parliamo di opinioni personali, ma una ragazza che veste lolita (qualsiasi sia la sua "sottocategoria") non avrà mai il seno quasi completamento scoperto, gonne inguinali, o orecchie da gatto. Quelli si chiamano cosplay. Nel mondo del fumetto è DIFFICILISSIMO trovare esempi reali di lolita style, perchè ovviamente tutto viene estremizzato per la creazione del personaggio, ma in Italia, così come in Giappone, chi veste lolita abitualmente non alle fiere del fumetto per egocentrismo, veste in modo molto più curato. Questo fa crollare il mito delle "gothic lolite" piccole e ninfomani? c'est la vie! non esistono! o meglio non sono cose connesse al proprio modo di vestire. Sono solo vestiti, e come tali vanno trattati. a noi piace vestire così, rispettiamo il prossimo ma ci piacerebbe che le informazioni che vengono diffuse sotto il nome di "gothic lolita" fossero corrette :) Per quanto mi riguarda sono disponibile a fornire qualche info per correggere :) Buona Pasqua, Itrill Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by: Princessxxx

    visitate il mio sito,creo e realizzo oggetti in stile lolita,in particolare sweet lolita Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Gothic Lolita - una moda tutta made in Japan

    Posted by: chibineko93

    Mi permetto di lasciare qui il link di un negozio di una mia amica che vende abiti di questo genere e sta cercando di diffondere questa nuova "sottocultura" in Italia! Prevalentemente gli articoli sono "sweet", "amaloli" per la precisione: insomma, la parte "dolce" del Gothic Lolita. Fateci un salto e spero che la piccola "pubblicità" non crei disturbi :) Scritto il Date —