Il dramma dell'Ilva in un fumetto di Giuliano Pavone

Giuliano Pavone

L'Italia è scossa dal caso dell'Ilva ed in tanti vogliono esprimere il loro pensiero su un dramma tutto umano, meglio dire disumano.

Giuliano Pavone ha scritto un romanzo che parla di Taranto, di calcio dell'Ilva e della voglia di riscatto e il 22 ottobre è stato annunciata la versione a fumetti de L'Eroe dei due mari. Il graphic novel è stato prodotto dall’Associazione Altrinformazione ed affidato ad un team di disegnatori tarantini: Emanuele Boccanfuso, Virginia Carluccio, Alberto Buscicchio, Gabriele Benefico, Walter Trono (con cover di Alessandro Vitti, colorata da Edoardo Boccanfuso che ha realizzato anche una cover interna). Il fumetto è stato impreziosito da una prefazione di Alessandro Marescotti di PeaceLink.

L’eroe dei due mari non è solo la versione a fumetti del romanzo, ma può esser visto come un prodotto che completa il libro, offrendo nuovi dettagli sui più recenti sviluppi del “caso Ilva”. Inoltre contiene una lunga appendice in cui si ripercorre tutta la storia dei rapporti fra Taranto e grande industria. L'opera è composta da 100 pagine ed è venduta al prezzo di 10 euro (spese di spedizione incluse). Poiché sarà disponibile nelle librerie di Taranto e in alcune librerie italiane, è più semplice recuperarla ordinandola cliccando qui!

Sinossi: A metà tra il calcio moderno e quello di provincia, la bellezza e il degrado, il sorriso e il lutto, le vicende di Taranto diventano un simbolo delle lotte di tutti i sud del mondo impegnati a difendere la propria dignità contro poteri più grandi di loro.
Una coedizione tra l’associazione culturale Altrinformazione e il network ecopacifista PeaceLink, che ha fatto analizzare il “formaggio alla diossina” prodotto a Taranto nelle fattorie vicine all’Ilva.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 72 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO