Secondo Voi - A volto coperto, di Luana Vergari e Francesco Mattioli, edito da Tunué

A volto coperto

Il giorno di San Valentino, la festa di tutti gli innamorati, ho letto una gradevole storia d'amore edita da Tunué e realizzata da Luana Vergari e Francesco Mattioli.

Il titolo di questa graphic novel è fuorviante: A volto coperto. La stessa copertina, disegnata e colorata da Mattioli, presenta due banditi che con aria minacciosa puntano un'arma verso il lettore. Dove si nasconde l'amore in tutto questo? La storia è ambientata a Marsiglia, durante gli anni Settanta e vede protagonisti Jean e Julia, una coppia di sposini uniti da una strana passione: rapinare banche e rubare diamanti. Il loro legame è intensissimo, nulla potrà separarli e sono pronti ad affrontare qualsiasi tragedia pur di ritrovarsi mano nella mano, travolti da sentimenti rari e profondi.

Il vecchio Jean Garbier ha un piano, un progetto che reputa fondamentale per dare un senso alla sua esistenza consumata tra la passione per il cinema e le auto. Jean adora la sua macchina 2Cv, una macchina... di quelle che a guardarle ti vengono in mente solo le domeniche piene di sole e le gite al mare. Oggi Jean però ha perso la sua tranquillità e si sente come un film che inarrestabile sta per schiantarsi verso i titoli di coda. Per Julia questo piano è il piano di un vecchio scemo, ma questo per lei è solo un motivo per vivere l'ennesima follia insieme.
A volto coperto

La storia vera e propria, dopo un prologo breve ed indispensabile per cogliere gli aspetti caratteriali del protagonista, si apre a Marsiglia, in un bel giorno di primavera quando... con i primi caldi le persone prendono su un coraggio tutto particolare. Infatti la prima scena è dedicata ad una silenziosa rapina in banca, talmente silenziosa e ben studiata da passare inosservata. Piano piano il silenzio viene interrotto da una serie di eventi incastrati che non posso rivelarvi, ma che sapranno sorprendere, emozionare ed esaltare l'astuzia dei due amanti, decisi a tutto per portare a termine il loro piano ad alto rischio. Splendido e poetico è il colloquio tra l'anima di Jean e il corpo nel letto d'ospedale, dove il ladro svela ogni sua fragilità e ritrova il coraggio per rinascere superando le paure più profonde: ... la notte non somigliava più alla morte!

I disegni di Mattioli cercano di esprimere con la massima semplicità la drammaticità di scene reali e surreali, lasciando sempre respirare attimo per attimo le oscure atmosfere di una Francia antica e vitale. Simboliche le insegne del cinema Pathé di Marsiglia e del drive-in di Los Angeles che aprono e chiudono due attimi fondamentali di questa storia d'amore, raccontata attraverso le espressioni stanche, pensierose e vitali di Jean e Julia. Abbigliamento, arredamenti e paesaggi vari aiutano il lettore a vivere gli anni Settanta ed a sentirsi parti della trama.

Il volume è introdotto da una lunga prefazione di Valerio Evangelisti (celebre scrittore di romanzi come la saga incentrata sulla figura di Nicolas Eymerich, l'inquisitore) che, prendendo spunto dalle atmosfere dipinte in questo volume, ci regala un pizzico della sua cultura sul cinema noir, analizzando le differenze tra il cinema nero americano e quello francese.
A volto coperto A volto coperto A volto coperto

Luana Vergari scrive sceneggiature per fumetti e cartoon. Ha realizzato insieme con Luca Genovese l'albo Ely è là  (Indypress). E' uno dei numerosi autori Self Comics per cui ha scritto alcuni mini-comics e due racconti illustrati da Laura Camelli con cui ha anche realizzato la storia B1, B2 per l'antologia Resistenze (Becco Giallo). Per Tunué. E' stata autrice del fumetto Bookcrossing disegnato da Mauro Cao e del racconto Garbage Disposer pubblicato sul numero uno di Mono. Sempre per Tunué ha pubblicato con Francesco Mattioli A volto coperto. Per altri editori sono usciti: La mamma ha un bambino nella pancia illustrato da Simona Ciraolo (ed. Lavieri) e Caro Babbo Natale (ed. Black Velvet).

Francesco Mattioli, nel 2003 disegna, su testi dello scrittore Valerio Evangelisti, il fumetto La Furia di Eymerich (Mondadori) che vince il Premio Gianluigi Bonelli e viene pubblicato anche in Repubblica Ceca. Ha illustrato vari libri per diverse case editrici nazionali tra cui Giunti e Mondadori.

Luana Vergari - Francesco Mattioli
A volto coperto
Prefazione di Valerio Evangelisti
Tunué©, 2008 - Collana Prospero's Books n. 14
cm. 17 x 24; 92 pp b/n; cop. col.; rileg. filo refe
Euro 11,00

A volto coperto

  • shares
  • Mail