Fogli di Viaggio: vince Road Trippin di Riccardo Fabiano

E' stato Riccardo Fabiaono ad aggiudicarsi la seconda edizione di Fogli di Viaggio, concorso di scrittura, illustrazione e giornalismo ispirato a Tiziano Terzani.

L'artista è stato dichiarato il vincitore della sezione illustratori e fumetti per la sua opera intitolata Road Trippin (ben presentata con il video che vi mostriamo qui in alto). La premiazione avverrà questa sera alle ore 21 presso la Limonaia di Villa Montalvo a Campi Bisenzio. La sua storia racconta ben dieci anni di avventure e scoperte, tra le terre più belle d'Europa. Road Trippin ci mostra la bellezza di paesi come l'Irlanda, la Romania, la Norvegia e l'Ungheria.

E' un'opera che non solo raccoglie immagini e ricordi, ma accompagna il tutto con tocchi di poesia pura: "Il viandante fissa l'orizzonte, le sue dita lasciano tracce nel cielo. Le parole, le immagini di un folle tra folli."

L'artista ha composto un carnet de voyage, arricchito da spunti, brevi storie, poesie e riflessioni. Attraverso disegni ed immagini ha cercato di esprimere quel senso di fatica, soddisfazione che accompagna ogni viaggio, ed anche quello che avverte come "il senso della stratificazione visiva che richiama quella emotiva". Road Trippin è il racconto di se stesso, una narrazione estremamente personale che vi farà scoprire il gusto di sbirciare tra i segreti di uno sconosciuto.

Tornando a Fogli di Viaggio, è bene ricordare che i vincitori della categoria racconti sono i lavori di Angela Mori con Lettere dall'Iran, Giona Peduzzi con Con le scarpe azzurre e Antonella Gatti con Badanti verso casa. Il primo premio della sezione B riservata ai giornalisti è andato a Daniele Bellocchio con il suo reportage pubblicato dall'Espresso I dannati di Mogadiscio.

  • shares
  • Mail