La migliore serie a fumetti esordiente da recuperare nel 2013

alan moore

Il 2012 è stato un anno pieno di soddisfazioni per i lettori di fumetti.

Abbiamo assistito a tante rivoluzioni e tante altre ancora sono state avviate. Le grandi case editrici come Marvel e Dc Comics hanno portato idee fresche, andando a snellire la continuity, sia apportando un azzeramento totale, sia chiudendo dieci anni di trame strettamente legate tra loro (vedere reboot o annuncio di Marvel Now). La Sergio Bonelli Editore si è rafforzata grazie a quella strepitosa novità chiamata Le Storie, caratterizzata da albi auto conclusivi realizzati dai migliori artisti sulla piazza. Inoltre, abbiamo assistito tutti a bocca aperta ai risultati strepitosi di Zerocalcare, autore che in questo 2012 si è distinto per un numero straordinario di vendite.

Come abbiamo già ampiamente argomentato in un articolo dello scorso mese, Zerocalcare ha superato le 40.000 copie vendute tra i volumi La profezia dell'armadillo ed Un polpo alla gola, piazzandosi addirittura in cima alla classifica Amazon (precisamente nella categoria Bestseller in Libri - Gli articoli più venduti in Libri). Un segnale del genere non va sottovalutato visto che, nonostante la crisi che affossa le vendite, ha dimostrato la forza straordinaria della Nona Arte ed il dilagarsi di una vera e propria rivoluzione culturale. Siamo stati travolti da una montagna di fumetti di ogni genere, collane per edicola o per libreria, pubblicazioni indipendenti, produzioni digitali.

E' arrivato, dunque, il momento di scegliere uno, e solo uno, tra i progetti avviati nel 2012 ed eleggerlo come il migliore in assoluto. Per individuare "il fortunato" prendiamo in considerazione un solo parametro: la serie/progetto a fumetti lanciata nel 2012 non deve essere ancora conclusa, ma proseguirà in Italia anche nel 2013.

La mia scelta ricade decisamente su Before Watchmen, serie targata Dc Comics, messa nelle mani di grandi artisti come J. Michael Straczynski, Brian Azzarello, Darwyn Cooke, Len Wein, Lee Bermejo, J. G. Jones, Adam Hughes, Andy Kubert, Joe Kubert, e Amanda Conner. Rw-Lion Comics ha da poco pubblicato i numeri d'esordio, visto che il progetto è composto da varie serie che coinvolgono tanti personaggi già noti. Perché considero questa come la novità 2012 più entusiasmante? C'è da dire che è nata da una sfida quasi impossibile: violare i personaggi e le trame del capolavoro di Alan Moore senza coprirsi di ridicolo. La Dc Comics ha buone possibilità per convincere i lettori italiani nel 2013 sulla bontà di tale operazione (leggetevi le prime recensioni apparse su Comicsblog).

C'è un'opera a fumetti che ha fatto il suo esordio nel 2012 , che ancora non è conclusa e che i futuri lettori dovrebbero prendere in considerazione, recuperando le uscite precedenti? Insomma, quale fumetto portereste con voi nel nuovo anno? Ditelo a Comicsblog!

http://www.comicsblog.it/post/49119/zerocalcare-non-si-ferma-piu-gia-vendute-40-000-copie

http://daily.wired.it/foto/2012/12/18/libri-fumetti-2012-343556.html

  • shares
  • Mail