Spoiler capitolo 461 di Naruto

Naru_spoiler

Sempre più avvincente ed emozionante: questa affermazione basta per descrivere cosa sta succedendo (da qualche capitolo a questa parte) a Naruto! Lo shonen di Masashi Kishimoto sembra infatti avviato verso una "storyline" più matura ed avvincente e, con un po' di pazienza, assisteremo sicuramente a nuovi colpi di scena! Non ci stancheremo mai di ripetervi però che, se siete lettori della versione italiana a cura della Planet Manga, non dovete assolutamente cliccare dopo il salto, altrimenti molti punti della trama vi verranno svelati in un batter d'occhio!

Trovate il riassunto del capitolo 460 e le prime indiscrezioni sul capitolo 461 subito dopo il salto.

Riassunto capitolo 460:

Zetsu si presenta all'interno del meeting dei Kage e, con spavalderia, annuncia a questi che Uchiha Sasuke si trova nei paraggi! La notizia è una sorpresa per tutti i Kage che, a parte il Raikage, non muovono un dito contro il viscido Zetsu. Ma mentre il Mizukage ricorda "la persona con lo sharingan" (e Ao lo associa a "colui che ha ucciso Zabusa e Haku", ovvero Kakashi), il capo del villaggio delle nuvole non si lascia sorprendere ed afferra il nemico dal collo. Sorpreso dalla velocità del Raikage, Zetsu non può far altro che fermarsi dinnanzi alla potenza del Kage che, senza perdere tempo, chiede all'Akatsuki dove si trova Sasuke Uchiha. Ma la rabbia è troppo grande e, appena Zetsu dice al Raikage che "gli darà un indizio", questi aumenta la presa sulla mano e spezza il collo del nemico!

Il Mizukage non approva i metodi del Raikage e, lamentandosi con l'uomo, dice che se questi non avesse ucciso Zetsu a quest'ora potevano strappare al nemico qualche informazione utile sull'Akatsuki. Gaara interviene e, con calma, spiega al Mizukage che quelli dell'Akatsuki sono degli ossi duri e che mai sarebbero riusciti a fargli aprir bocca. Mifune, allarmato, chiama le sue due guardie del corpo (Okisuke e Urakaku) e ordina loro di comunicare a tutti i samurai di cercare Sasuke Uchika all'interno del palazzo e di prepararsi alla battaglia. Anche il Raikage sembra pronto a combattere e, dopo aver detto ad Ao di tenere d'occhio Danzou, parte anch'egli alla ricerca di Sasuke. I suoi metodi sono però sempre molto rozzi e, dopo aver sfondato un muro con un semplice pugno, chiama Shi e Darui per fargli da supporto durante le ricerche. Darui si scusa con gli astanti per i metodi poco ortodossi del capo di Kumogakure, ma Shi esorta il compagno a non preoccuparsi di ciò e di seguire il Raikage. Lo Tsuchikage ricorda che il ragazzo (riferendosi al Raikage) non è cambiato nemmeno dopo esser stato nominato Kage mentre le due guardie del corpo di Mifune, tramite una comunicazione radio, riferiscono gli ordini del capo ai samurai di guardia nel palazzo.

Karin, percependo il movimento del chakra dei samurai, avverte i compagni che questi stanno iniziando a muoversi in massa e che sembrano cercare proprio loro. Juugo capisce che qualcosa non va e, parlando con la ragazza, sembra aver capito che dietro a tutto questo c'è lo zampino di Zetsu...

Intanto Naruto sta riposando tranquillamente quando, alle sue spalle, si materializza Madara Uchiha che chiede al ragazzo di scambiare due chiacchiere! Naruto non sembra in vena di parlare e, accortosi del nemico, si alza di scatto e cerca di colpire Madara con un Rasengan a sorpresa. Madara evita facilmente il colpo e, ricordando a Naruto che questi non può colpirlo, viene improvvisamente bloccato da dei rami che spuntano dal terreno, mentre Kakashi si materializza dietro di lui. Visibilmente sorpreso, Madara si complimenta con i due sensei per la velocità con cui sono riusciti ad intrappolarlo ma Kakashi, per niente intimorito dalla sua presenza, avverte il nemico che non gli lascerà toccare Naruto neanche con un dito. Madara, dopo aver ammesso di essere proprio lui, dice ai presenti che i loro colpi non funzionano contro di lui ma Yamato, che non capisce se questi sia incorporeo come un fantasma o altro, afferma che se egli vuole catturare Naruto deve diventare "solido", ed è in quel momento che loro agiranno (ed hanno agito, visto che sono riusciti a catturarlo). Madara non si scompone e, con una risata, dice agli astanti che anche lui ha un piano, ma che per il momento non è interessato ad attuare perché vuole semplicemente parlare con Naruto. E la sua domanda è semplice e diretta: come ha fatto Naruto a far cambiare idea a Nagato permettendogli di tradire l'Akatsuki? Naruto però non è interessato alla domanda di Madara e, a sua volta, chiede al nemico che ne è di Sasuke. Madara non sembra molto preoccupato da questa domanda e, di buon grado, accetta di parlare con Naruto di una persona che è stata divorata dall'odio e dall'amarezza del mondo dei ninja, riferendosi ovviamente a Sasuke Uchiha...

Si torna all'interno del palazzo di Mifune dove un samurai, che sembrava sicuro di aver individuato Sasuke, viene steso da quest'ultimo con colpo dietro la schiena. Il Team Taka si trova in difficoltà e Karin, che avverte la presenza di molti nemici all'interno del palazzo, sembra quella più preoccupata del quartetto. Lo stesso vale per Juugo e Suigetsu, con quest'ultimo che sembra deciso a non perdonare il tradimento di Zetsu. Ma mentre Suigetsu si lamenta di ciò, molti samurai irrompono nella sala dove il team Taka si era rifugiato!

Karin avverte i compagni che anche i samurai riescono a controllare il chakra e, mentre questi si preparano a combattere, Suigetsu e Karin mettono in guardia Sasuke del pericolo. Sasuke non sembra minimamente preoccupato di ciò ed avverte i samurai che non sarà clemente con loro e un guerriero, sentite le parole del giovane, replica dicendogli che anche loro non andranno sul sottile e lo attacca con un colpo a distanza che fuoriesce dalla spada. Sasuke a sua volta estrae la Katana e devia il colpo, con somma sorpresa dei samurai li presenti. Nel frattempo Juugo chiede a Karin di rintracciare il chakra di Danzou, ma la ragazza sembra molto preoccupata dalla presenza dei samurai. Juugo la rassicura dicendo di non preoccuparsi di loro, offrendosi come "supporto" per Sasuke. Ma Karin non è preoccupata dalla sola presenza dei samurai: la ragazza nota che il chakra di Sasuke è diventato molto più oscuro e "freddo" del secondo stadio del sigillo, e questo sembra crucciare non poco i pensieri della giovane fanciulla. Infatti Sasuke sembra davvero diverso dal solito e, mentre combatte con i samurai, una specie di "mostro" appare dietro di lui sottoforma di ombra...

Il Raikage e i suoi due sottoposti sono riusciti ad individuare la posizione di Sasuke e Karin, con la sua abilità di percezione del chakra, si accorge immediatamente che sta arrivando qualcuno di davvero pericoloso. Ma i ragazzi non hanno neanche il tempo di pensare ad una strategia che il muro davanti a loro viene mandato in frantumi e, dal buco creatosi, appaiono il Raikage, Darui e Shi. Sasuke e il Raikage si trovano ormai faccia a faccia, e il capo di Kumogakure sembra intenzionato a porre fine alla disputa con il giovane Uchiha...

Spoiler capitolo 461:

Sasuke si lancia subito contro il Raikage e Juugo, che sembra perdere pian piano il controllo di se stesso, dice al compagno di non andare da solo. Ma Sasuke è arrivato ormai davanti al Raikage e, sfoderando la spada, si appresta a colpire il gigantesco Kage. Ma Shi e Darui non stanno con le mani in mano: i ragazzi, combinando il chakra dell'acqua con quello del fulmine, formano una colpo diretto che raggiunge Sasuke. Nonostante il colpo ricevuto sia molto potente, Sasuke ne esce fuori con molta facilità, dimostrando a Darui e Shi che le informazioni riguardo al tipo di chakra che il giovane Uchiha possiede sono esatte. Karin e Juugo si accorgono che i nemici sanno molte cose sul conto di Sasuke...

Shi usa una specie di tecnica "abbagliante" che illumina la stanza rendendo tutti temporaneamente "ciechi" e, approfittando di questa mossa, il Raikage e Darui riescono a colpire Sasuke. Ma mentre entrambi cercano di dare il colpo di grazia al giovane, interviene Suigetsu che ferma la spada di Darui con la tagliateste di Zabusa, rompendola!

Karin, che è ancora nascosta, osserva il combattimento sperando che il suo Sasuke non riporti alcuna ferita ma, sentendo che Shi sta cercando di captare la sua posizione, la ragazza annulla il suo chakra e rimane in silenzo. Juugo, Suigetsu e Sasuke si trovano ora faccia a faccia con i tre di Kumogakure e, accortosi delle ottime abilità di percezione di Shi, Juugo decide di liberare il secondo stadio del suo sigillo!

Intanto i Kage parlando con Danzou riguardo alla sua abilità e a come stesse manipolando Mifune per i suoi interessi. Il Mizukage in particolare non approva i metodi di Danzou che, nonostante ciò, spiega agli astanti che egli agisce solo per il bene della comunità dei ninja. Gaara non accetta la mancanza di moralità di Danzou e lo Tsuchikage, che sembra nutrire un misto tra simpatia e avversione nei confronti del giovane Kage, "rimprovera" il ragazzo dicendogli che è bravo ad esprimere concetti difficili in poche semplici parole. Kankuro è contrariato da ciò, ma Tenmari lo calma dicendo di ascoltare la risposta di Gaara allo Tsuchikage...

Intanto una delle due guardie del corpo dello Tsuchikage (la ragazza) chiede al "nonnino" se può andare a vedere l'uomo che ha ucciso il "fratellino" Deidara (riferendosi ovviamente a Sasuke) e il vecchio Kage, contrariato, avverte la ragazza che se si farà male per colpa dell'irruenza del Raikage non sarà colpa sua.

Fuu, silenziosamente, chiede a Danzou di liberare uno di loro per permettergli di recuperare lo sharingan (Sasuke) ma Ao, che ha sentito tutto, dice ai tre di Konoha di non muoversi. Ao è un uomo d'onore, e non mancherebbe di rispetto alla parola data al Raikage, che ha riposto in lui la massima fiducia. Fuu e Torune non ci stanno e si preparano a combattere ma Danzou, con un cenno, calma i bollenti spiriti delle due guardie del corpo...

Intanto Juugo ha liberato completamente il secondo stadio del sigillo maledetto e Shi si accorge dell'enorme quantità di chakra che fuoriesce dal corpo dell'ormai trasfigurato ragazzo. Suigetsu chiede a Sasuke se Juugo, ora che ha liberato completamente il suo istinto omicida, riuscirà a riconoscere chi sono gli alleati e chi i nemici, ma non ottiene nessuna riposta dall'Uchiha. L'unico che non sembra minimamente spaventato è il Raikage, che sembra pronto alla battaglia...

Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto
Spoiler capitolo 461 di Naruto

via | Mangahelpers

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: