South Park - Islam: 0 - 1, vince ancora la censura

South ParkDopo le minacce di morte arrivate ai creatori dell'irriverentissima (con chi non alza la voce) serie di South Park da parte del sito islamico radicale newyorkese Revolutionmuslim.com, che gridava vendetta per la "diffamazione" di Maometto, i produttori del cartoon americano hanno "ceduto" censurando l'episodio successivo, dove tutti i riferimenti verbali al profeta sono stati coperti da "beep" e messaggi sovraimpressi.

Non è la prima volta che South Park viene censurato sull'Islam: già nel 2006 la rete televisiva Commedy Central impedì agli autori di utilizzare la figura di Maometto per commentare le gravi polemiche scoppiate dopo il caso delle vignette satiriche del quotidiano danese Jyllands-Posten, che scatenarono tra i musulmani sommosse e disordini che portarono a un centinaio di morti nei paesi del Medio Oriente. Insomma, South Park, scherza coi fanti, ma lascia stare... Maometto!

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: