Snack Time - X-Men #238

x-men

L'ultimo numero de Gli incredibili X-Men (il 238) lo possiamo definire un numero tutto-Xavier.

Mike Carey è lo sceneggiatore di quasi tutti gli episodi presenti. Il professorone senza capelli compie due piccole imprese che mettono in luce le sue infinite doti e risorse. Danger (la Stanza del Pericolo incarnata), Exodus e tutti i restanti Accoliti non possono far niente di fronte alla volonta del mutante più celebre, pronto a smantellare la sua creatura e l' organizzazione "magnetica". L'albo verrà ricordato per un altro momento che vede sotto i riflettori una Rogue, decisa a dominare una volta per tutte i suoi poteri, e il romantico Gambit: il loro bacio è da urlo!

Nell'ultima storia fa il suo ritorno un personaggio spuntato fuori dalla bellissima saga mutante L'Era di Apocalisse: la Bestia Nera. Il dottor Mc Coy malvagio a quanto pare può tornare utile a qualcuno, soprattutto in pieno Dark Reign (l'appellativo Nera si sposa perfettamente con quello Dark). Infatti Norman Osborn non sta fermo un attimo e si sporca le mani per tener in piedi il suo "governo", andando ad ingaggiare in prima persona elementi che potranno rivelarsi fondamentali per portare avanti i tanti progetti poco leciti. Ecco altre caratteristiche dell'albo targato Marvel Italia: 17x26, S., 80 pp., col. - disponibile dal 09/04/2010 al prezzo di € 3.30.

  • shares
  • Mail