FBI: lei è in arresto per scansioni di comics!

The SimpsonCrimine federale! Eh sì, il webmaster di HTMLcomics.com, uno dei più attivi siti d'America sul fronte diffusione online di scansioni di comics, si è visto irrompere in casa l'FBI che gli ha sequestrato server e baracca per presunta violazione di copyright.

L’operazione si è conclusa dopo l’azione congiunta tra FBI, Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e Consorzio degli Editori di Comics (a seguito di Marvel, DC e Dark Horse) rappresentato da un team di avvocati del Katten Muchin Rosenman LLP, prestigioso studio legale operante negli Stati Uniti e a Londra nel settore del diritto d'autore e dei diritti connessi al diritto d'autore.

Secondo lo studio legale, da aprile 2010 il sito aveva una media di 1,6 milioni di visite al giorno e circa 5700 serie in archivio per ben oltre i 6 milioni di tavole a fumetti, disponibili per la lettura a libero accesso. Gregory Hart, 47 anni, aveva titoli per tutti i gusti, da Spider-Man a Superman, da Batman a I Simpsons, passando per Hulk, Wolverine, I Peanuts, Star Wars, 300, Iron Man, Buffy e molti altri.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: