Evangelion, il mecha di Yoshiyuki Sadamoto finirà fra due capitoli

Sta per terminare Evangelion, il mecha di Yoshiyuki Sadamoto: a rivelarlo è stata la rivista Young Ace di Kadokawa Shoten. Mancano solo due capitoli alla fine.

Evangelion

E' ufficiale: mancano solo due capitoli alla fine di Neon Genesis Evangelion di Yoshiyuki Sadamoto, fummeto mecha noto fra gli amici più semplicemente come Evangelion. A dare la notizia ci ha pensato il numero di giugno della rivista Young Ace di Kadokawa Shoten: solo due piccolissimi, innocui e, siamo sicuri, estremamente intricati e drammatici capitoli e una delle serie di fantascienza/drammatiche più amate dai fan vedrà la parola "fine".

I capitoli finali di Evangelion vedranno la luce in giugno. La storia della serializzazione di Evangelion si perde nella notte dei tempi. Il mangaka Yoshiyuki Sadamoto lanciò questo fumetto sul terzo numero della rivista Shonen Ace, allora emergente: era il dicembre del 1994. Tutto questo, ovviamente, prima del debutto dell'anime in televisione.

Sono trascorsi ormai 18 anni da quel primo capitolo, una vita intera praticamente. Proprio per celebrare questo imminente e storico finale, la rivista Young Ace sta proponendo un Evangelion Comic Climax Special Program, dove trovano spazio sessioni di approfondimento con persone coinvolte nel progetto, in modo da spiegare anche gli angoli più complicati di questo fumetto.

Yoshiyuki Sadamoto sul numero di marzo di Young Ace aveva detto: "Sto lavorando sodo per arrivare al finale del manga... arriverà quest'anno". Ed è stato di parola. In realtà già l'editore francese Glenat, lo scorso agosto, aveva preannunciato che il mecha sarebbe finito col quattordicesimo volume. Ricordiamo che il tredicesimo volume era uscito in Giappone e negli Stati Uniti il novembre scorso.

La serializzazione di Evangelion nacque proprio sulla rivista Shonen Ace per spingere la serie animata che sarebbe seguita un anno dopo. Il fumetto è sempre stato funestato da una periodicità irregolare, inoltre la serializzazione di questo seinen è passata da Shonen Ace a Young Ace a partire dal 78esimo capitolo nel 2009. Rispetto alla versione animata, il fumetto ha una sceneggiatura leggermente diversa. Mancano per esempio alcuni scontri con gli Angeli, che qui sono solamente dodici. Anche la caratterizzazione dei personaggi ha qualche differenza, soprattutto per quanto riguarda Rei e Kaworu che, in alcune occasioni, agiscono in maniera totalmente differente rispetto all'anime. Anche lo Shinji del fumetto è più aggressivo e meno introverso, mentre Asuka non è così battagliera.

Per quanto riguarda l'edizione italiana, la pubblicazione avviene su Planet Manga col semplice titolo di Evangelion, edizione di dimensioni pari alla metà di quelle giapponesi. Se invece volete trovare intatta la grandezza originale dei tankobon, dovete rivolgervi alla versione Evangelion Collection.

Via | AnimeNewsNetwork

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO