La classifica dei comics più venduti negli USA ad aprile 2013

I ragazzi di Diamond Comic Distributors hanno già diramato i dati di vendita dei comics più acquistati dai lettori americani ad aprile 2013 e, approfittando dell'occasione, noi di Comicsblog vi diamo subito notizia di quanto è accaduto nelle fumetterie statunitensi il mese scorso!

E, forte della "WTF Cover" che mostrava Bruce Wayne che puntava una pistola all'indirizzo del commissario Gordon, la DC Comics è riuscita a piazzare al primo posto della classifica proprio il numero #19 di Batman! L'effetto sorpresa ha avuto una buona presa sui lettori americani che, incuriositi, hanno acquistato l'albo per capire il motivo di un gesto così inconsulto da parte dell'eroe di Gotham City. Ma la Marvel non sta a guardare e, grazie a Thanos Rising #1 (illustrato dall'italianissimo e simpaticissimo Simone Bianchi), riesce a guadagnarsi il secondo posto in classifica. E indovinate un po' chi troviamo al terzo posto della classifica di aprile?

A sorpresa, ecco che spunta Jupiter's Legacy #1, fumetto della Image Comics che vede ai testi il mitico Mark Millar e ai disegni (magnifici) l'altrettanto mitico Frank Quitely! Molto atteso dai fan, Jupiter's Legacy ha subito fatto il botto, consegnando alla Image Comics la medaglia di bronzo della classifica dei comics più venduti ad aprile 2013. Ma andiamo a vedere la top ten:


  1. BATMAN #19
  2. THANOS RISING #1
  3. JUPITER’S LEGACY #1 (MR)
  4. AGE OF ULTRON #4
  5. JUSTICE LEAGUE #19
  6. AGE OF ULTRON #5
  7. AGE OF ULTRON #6
  8. THE WALKING DEAD #109 (MR)
  9. BATMAN AND RED ROBIN #19
  10. GUARDIANS OF THE GALAXY #2

Onnipresente grazie ai tre volumi al mese previsti per la sua pubblicazione originale, Age of Ultron della Marvel riesce a piazzarsi in ben tre posizioni, mentre il secondo numero di Guardians of the Galaxy riesce a guadagnare il gradino più basso della top ten. La DC Comics va tutto sommato bene: Batman and Red Robin #19 e Justice League #19 sono riusciti a stuzzicare l'appetito dei lettori che, analogamente a quanto avvenuto per Batman #19, saranno stati incuriositi dalle "WTF Cover" dei rispettivi albi. Da notare l'ottavo posto del numero #109 di The Walking Dead che, esaurito momentaneamente il traino della serie TV, riappare in classifica dopo l'exploit del numero #100 della serie.

Sempre un po' più imprevedibile rispetto alla classifica dei comics, il reparto Trade Paperback/Graphic Novel ci riserva invece alcune conferme molto importanti. Dico questo perché, al primo posto della classifica di aprile, si piazza con estrema facilità il primo Trade Paperback di The Walking Dead che, se seguite un po' la nostra classifica mensile, nell'ultimo anno e mezzo non ha quasi mai abbandonato questa top ten! Che sia stato l'effetto nostalgia della serie TV a far schizzare le vendite del primo TP di The Walking Dead? Andiamo a vedere la classifica dei TP e dei Graphic Novel nella sua interezza:


  1. THE WALKING DEAD VOL. 1: DAYS GONE BYE TP
  2. THE MANHATTAN PROJECTS VOLUME 2 TP
  3. HAPPY TP (MR)
  4. SAGA VOLUME 1 TP
  5. PUNK ROCK JESUS TP (MR)
  6. BATMAN: DETECTIVE COMICS VOLUME 1: FACES OF DEATH TP (N52)
  7. BATMAN: DETECTIVE COMICS VOLUME 2: SCARE TACTICS HC (N52)
  8. BATMAN: THE KILLING JOKE SPECIAL EDITION HC
  9. SWAMP THING VOLUME 2: FAMILY TREE TP
  10. HAWKEYE VOL. 1: MY LIFE AS A WEAPON TP

Come potete vedere, la Image Comics si piglia i primi quattro posti della classifica d'aprile senza troppi problemi, piazzando alcuni tra i prodotti più attesi (e conosciuti) della sua sconfinata proposta editoriale. Ma la mesata d'aprile va benissimo anche alla DC Comics/Vertigo, che riesce a vendere tantissimi TP grazie a nomi di richiamo come Batman, Swamp Thing e Punk Rock Jesus. La Marvel deve accontentarsi del decimo posto in classifica, dove rivediamo il TP numero #1 di Hawkeye...

Ma arriviamo alla differenza tra Retail Market Share e Unit Market Share del mese appena trascorso dove, ancora una volta, la Marvel ha letteralmente "polverizzato" la DC Comics. Il confronto è quasi impietoso: se la DC Comics ha il 25.98% nel Retail Market Share e 27.72% nell'Unit Market Share, la Marvel ha qualcosa come il 37.95% nell'RMS e 41.78% nell'UMS! Come mai la forbice tra le due case editrici si è allargata di così tanti punti nel giro di pochi mesi? L'ipotesi più probabile rimane quella che abbiamo ipotizzato la volta scorsa, quando abbiamo detto che la Marvel ha molte più testate della DC Comics sul mercato e quindi, per avere gli scaffali sempre pieni di nuovi fumetti, i retailers americani acquistano in blocco le nuove uscite marveliane che, come l'UMS dimostra, sono molto apprezzate dai lettori. Una strategia che sta dando i suoi frutti e che, almeno per il momento, sta facendo guadagnare molti soldini alla "Casa delle Idee"...

Stabili le altre case editrici, con la Image Comics che si conferma ancora una volta come la terza potenza americana del fumetto, seguita a ruota dalla IDW Publishing e dalla Dark Horse.

via | Diamond Comic Distributors

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: