Diabolik, per i 50 anni di Eva Kant verrà inaugurato il Giardino Diaboliko a Cervia

Continuano i festeggiamenti legati a Diabolik e la prossima tappa di questa lunga festa è l'inaugurazione a Cervia di un Giardino Diaboliko.

diabolik

Nel 2013 si stanno celebrando i 50 anni del personaggio Eva Kant (compagna del noto ladro Diabolik) e per questo a Cervia l’Associazione Menocchio ha deciso di preseguire l’iniziativa Un’Estate Diabolika con una mostra ed un altro progetto veramente unico: un Giardino Diaboliko. Parliamo di un vero e proprio spazio realizzato per ospitare la fantasia delle sorelle Giussani e dove saranno inserite le statue dei due ladri più famosi del fumetto italiano. Nel giardino di Cervia saranno impiantate le sagome a grandezza naturale della coppia diabolika, realizzate dell’artista Andrea Sacco.

In più verranno esposte quattro targhe metalliche che serviranno per ricordare l’associazione promotrice dell’evento e gli enti che hanno patrocinato l’iniziativa: Astorina (titolare del © Diabolik), Diabolik Club ed Eva Kant Fan Club. L'iniziativa non si rivolge soltanto agli appassionati dei fumetti, ma a tutti coloro che amano la natura, poiché nel giardino potranno osservare numerosissime piante di rose (sarà contenta Eva Kant), scelte appositamente da Pianeta Verde di Cervia che ha ottenuto l'incarico di curare la parte floreale.

Il progetto è stato finanziato attraverso la creazione di alcune formelle offerte a 65,00 euro ciascuna in tiratura limitata a 65 pezzi. Queste formelle sono tutti pezzi unici - incisi singolarmente con l’indicazione del luogo e dell’anno dell’evento (Cervia 2013) ed il numero del pezzo - portano sul retro il marchio © Astorina, il nome del proprietario della formella e la firma dell’artista. Per la realizzazione della formelle è stata scelta la scultrice e ceramista Tiziana Bertacci. Mentre l’inaugurazione della manifestazione Cervia Città Giardino avverrà l’ultimo fine settimana di maggio, quella del Giardino Diaboliko è prevista di domenica a metà giugno.

Infine alcuni dati tecnici. Le sagome sono a grandezza naturale: cm.185 per Diabolik e cm. 175 per Eva Kant (Prototipo col n. 0/65.). Tutte le formelle sono pezzi unici, formato cm. 19 x 10 circa e sono numerate singolarmente. Per altre informazioni è possibile può contattare Paolo Forni all’email giardinodiaboliko@virgilio.it

  • shares
  • Mail