Soul Eater di Atsushi Ohkubo, arriva la Battaglia Finale

Lo shonen Soul Eater presenterà a giugno la Battaglia Finale, ma questo non dovrebbe essere il capitolo conclusivo. Forse.

Soul Eater

Incertezze velano il mondo di Soul Eater, lo shonen di Atsushi Ohkubo. Sul numero di giugno della rivista Shonen Gangan di Square Enix andrà in scena la grandiosa Battaglia Finale. E fin qui tutto bene. Il problema è che l'anteprima del suddetto volume non ha pensato di indicare se o quando lo shonen finirà.

Come a dire: a giugno ci sarà la Battaglia Finale, ma non vi diciamo se sarà anche il capitolo conclusivo. Mi spiacerebbe un po' se Soul Eater finisse, mi sembra troppo presto, ormai mi ci sono affezionata a questo shonen. Capisco che tutti i fumetti prima o poi devono finire e che tirarli per le lunghe non serve, però quando finirà si creerà un vuoto nella libreria.

Tuttavia qualche speranza c'è. Nel volume di giugno della rivista Bessatsu Shonen di Kodansha, nella sezione commenti degli autroi, Shuzo Oshimi ha accennato che il capitolo The Flowers of Evil "non sarà ancora l'ultimo capitolo!". Anche Makoto Raiku ha poi confermato che lo shonen sembra stia per arrivare al suo climax, ma che comunque è tenuto ad accettare le parole di Oshimi. Chi avrà ragione? Staremo a vedere.

Soul Eater è uno shonen scritto da Atushi Ohkubo. All'inizio venne pubblicato in tre one-shot, il primo il 24 giugno 2003 in un'edizione speciale di Gangan Powered, il secondo nell'autunno del 2003 sempre in un'edizione speciale della stessa rivista e il terzo il 26 novembre 2003 su Gangan Wing. Successivamente il fumetto venne serializzato regolarmente su Shonen Gangan dal 12 maggio 2004, mentre per quanto riguarda i tankobon sono pubblicati in patria da Gangan Comics.

Esiste poi anche uno spin-off, serializzato sempre su Shonen Gangan dal titolo Soul Eater Not!, sempre di Ohkubo e pubblicato dal gennaio 2011. Di questo fumetto esiste anche una trasposizione anime di 51 episodi, il primo andò in onda il 7 aprile 2008 per lo studio Bones. Esistono poi anche un drama CD e ben tre videogiochi.

Per quanto riguarda l'Italia, Soul Eater viene pubblicato da Planet Manga dal 14 maggio 2009, mentre l'anime è stato trasmesso dal 2 settembre 2010 all'8 settembre 2011 su Rai4. Se vi interessa, nel magio 2011 la Dynit lo ha pubblicato in un Box da collezione.

La trama di Soul Eater inizia nella scuola nella città immaginaria di Death City, situata nella Death Valley in Nevada. Qui i giovani vengono addestrati all'uso di armi per combattere contro il Kishin. I ragazzi vengono definiti Maestri d'armi e durante l'addestramento devono riuscire a recuperare 99 anime malvagie diventate le uova del Kishin e un'anima di strega, in modo da farle mangiare ai loro compagni di squadra, cioè le Armi per farli diventare Death scythe.

Il fondatore dello Shibusen, cioè della DWMA in italiano è il dio della morte, che è anche preside della scuola. Lo scopo della scuola è quello di mantenere la pace eliminando coloro che si votano all'oscurità e impedire nel contempo che sorga un nuovo Kishin, cioè un essere che si è nutrito di anime umane innocenti e che è diventato un demone. In passo il Maestro d'Armi Ashura divenne il Kishin, portando il mondo nel caos.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail