Judge di Yoshiki Tonagai diventa un live action film

Judge, lo shonen horror di Yoshiki Tonogai sequel di Doubt ha ottenuto un adattamente live action: a breve in arrivo il film!

Judge Tonogai Yoshiki

Il numero di giugno della rivista Shonen Gangan di Square Enix ha ufficialmente annunciato che lo shonen horror Judge di Yoshiki Tonagai diventerà un live action film in autunno. Via libera dunque a questa nuova trasposizione del sequel del manga Doubt. Per ora non si conoscono ulteriori dettagli sul film, ma a breve dovremmo avere notizie di cast e regista.

All'inizio fu Doubt. Noto anche come Rabbit Doubt, questo shonen horror venne serializzato sempre su Shonen Gangan si Square Enix dal 12 luglio 2007 al 12 febbraio 2009. La trama si incentrava su un gioco per cellulare, chiamato per l'appunto Rabbit Doubt che simulava la Mafia. I giocatori avevano il compito di trovare il lupo o killer nel loro gruppo di conigli virtuale, prima che vengano fatti fuori uno a uno. Sei giocatori si trovano all'improvviso intrappolati in una costruzione, uno di loro è già morto: per evitare il medesimo fato, i rimanenti cinque devono giocare una versione reale di Rabbit Doubt, prima che un altro di loro venga realmente ucciso.

Doubt piacque così tanto che venne presto seguito da Judge: Tonogai lanciò questo shonen psicologico/horror/drammatico sempre su Shonen Gangan nel 2010, subito dopo aver finito Doubt. Judge è andato avanti in Giappone fino allo scorso agosto, mentre il sesto e ultimo tankobon era stato pubblicato a novembre. Questo fumetto è anche arrivato nel Nord America grazie a Yen Press che lo pubblicherà ad agosto, mentre in Italia dovrebbe essere serializzato da JPop.

La trama di Judge racconta la storia di nove giovani stranieri che si svegliano una mattina e scoprono di indossare delle maschere di animali che gli nascondono il viso. Il risveglio è sconcertante anche perché si trovano in una vecchia aula di tribunale. Qualcuno li accusa di numerosi peccati e vengono costretti a giudicarsi e sacrificarsi a vicenda, fino a che non rimarranno in vita solo quattro di loro. Tutti devono partecipare al gioco, altrimenti finiranno per essere uccisi tutti e nove. Nel gruppo spicca un giovane ragazzo guidato da una gelosia che ammorba persino l'amore.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail