Nuvole e arcobaleni, presentato a Siena il fumetto GLBT di Susanna Scrivo

Verrà presentato sabato 11 maggio a Siena il fumetto GLBT Nuvole e arcobaleni realizzato da Susanna Scrivo ed edito da Tunué.

fumetti gay

Tunué invita i suoi lettori a raggiungere Siena sabato 11 maggio 2013 alle ore 17:30, visto che nell’ambito di Verba volant, scripta… Queer! (rassegna letteraria organizzata da Movimento Pansessuale – Arcigay di Siena) verrà presentato il nuovo libro di Susanna Scrivo, un'opera intitolata Nuvole e arcobaleni. Il fumetto GLBT.

Il volume Nuvole e Arcobaleni viene presentato come una novità assoluta nel panorama degli studi tematici. La casa editrice fa presente che l'opera parte dall'analisi di questo tipo di produzione negli Usa, per poi paragonarla a quella europea e a quella sui generis e sterminata del manga giapponese. E', per farla breve, un esempio di quel genere di narrativa grafica che, attraversata da differenze sia culturali sia sessuali, tenta di spostare e abbattere i confini canonici.

Susanna Scrivo si è impegnata a segnalare e spiegare tutte le profonde differenze culturali, finendo per illustrare la diversa efficacia comunicativa e/o artistica dei fumetti GLBT, utilizzando ricerche svolte sulla saggistica inerente al mondo dell’arte sequenziale e su quella della cultura omosessuale. E' un libro che parla di fumetti e società, un testo che è stato arricchito con gli interventi di alcuni autorevoli studiosi.

Vi ricordiamo che la presentazione di Nuvole e Arcobaleni con Susanna Scrivo sarà presso la Libreria La Zona, alle ore 17:30, a Siena in via Provenzano Salvani n.8. Libri di questo genere servono per aprire la mente e per allargare le conoscenze di chi ama la Nona Arte a 360° e la apprezza per la sua forza di rendere il mondo un posto unito, pacifico e sincero.

L'autrice Susanna Scrivo è nata a Catania nel 1978), si è laureata presso l'Università di Napoli «L'Orientale» con una tesi sulla letteratura giapponese contemporanea. Nel suo curriculum scopriamo che ha frequentato per un anno la Sophia University di Tôkyô e conosce benissimo il Giappone, avendo soggiornato in svariate volte per motivi di lavoro. Oggi lavora come traduttrice per le maggiori case editrici italiane di fumetti giapponesi.

  • shares
  • Mail