The Strain n.4, la recensione del fumetto di Guillermo Del Toro e David Lapham

The Strain di Guillermo Del Toro è arrivato al quarto numero e continua con gran stile a terrorizzare ed affascinare i suoi lettori.

panini comics

Panini Comics ha rilasciato The Strain n.4, un albo che ci trascina verso la fine di una serie che è cresciuta numero dopo numero, confermando che è un perfetto periodo per gustarsi l'horror all'interno dei fumetti. The Strain è la classica serie che ti porta a desiderare la progettazione di un film/serie tv, vista l'originalità con cui è stata proposta la figura dei vampiri, la consistenza di una trama appassionante e piena di momenti di tensione e la grande cura per la caratterizzazione dei personaggi (principali e non). Dopotutto al timone della serie c'è Guillermo Del Toro, un artista che è amato da tutti coloro che pretendono "uno sforzo di pura fantasia". I disegni di Mike Huddleston, veloci e volutamente imperfetti, si adattano bene ad un racconto moderno, ambientato in un contesto reale e che vuol rivoluzionare il mito dei vampiri.

In questo quarto episodio ci troviamo di fronte ad una Manhattan messa in ginocchio dall'epidemia di vampirismo. Assistiamo all'invasione dei ratti, esseri da non sottovalutare; ci troviamo di fronte a scene da brividi e che evidenziano la pericolosità di questi esseri del tutto diversi dal vampiro classico, vere e proprie creature della notte che hanno perso ogni briciolo di umanità (anche esteticamente). Inoltre nel finale ci si ritrova faccia a faccia con Sardu, il Signore, settimo membro dell'antica cerchia dei vampiri nota come Gli Antichi. Dal suo intervento si capisce che non è un semplice mostro affamato, ma una creatura intelligente e pronta a tutto pur di portare a termine i propri piani.

The Strain fa parte di un grande progetto, essendo il primo capitolo a fumetti della trilogia di Guillermo del Toro e Chuck Hogan, sceneggiata da David Lapham. A proposito del quarto numero, ecco alcune caratteristiche tecniche: collana Panini Suspense n.4. 17x26, B., 48 pp., col. Contiene: The Strain #7-8. disponibile dal 04/04/2013. prezzo: € 3.30.

  • shares
  • Mail