Topolino raggiunge quota 3000

Facciamo gli auguri al topo più famoso (e anche simpatico? Massì, dai!) del mondo che mercoledì 22 maggio prossimo raggiunge quota 3000.

Ovviamente non sto parlando di età anagrafica ma del numero di pubblicazioni. Il numero del settimanale della Walt Disney in uscita in edicola il prossimo 22 maggio sarà infatti il numero 3000 che verrà venduto al solito prezzo di 2,40 €.

Il primo numero risale al Natale del 1932 e l’editore all’epoca era lo storico Giuseppe Nerbini. Dall’agosto del 1935 diventa della casa editrice Arnoldo Mondadori Editore dove vi resterà fino al 1988. Particolari le direzioni di Mario Gentilini, che ha introdotto gli apparati redazionali e di Gaudenzio Capelli che da alle storie una certa sensibilità civile ed ecologista.

Dal 1988 Topolino viene pubblicato dalla The Walt Disney Company che ancora oggi è il suo editore e che l’ha potenziato dal punto di vista del marketing lanciando campagne di fidelizzazione con esclusivi gadget in dono e legando la testata ai personaggi famosi della scena italiana come ad esempio Fiorello, Claudio Bisio, Valentino Rossi, Francesco Totti, Fernando Alonso o gli Oblivion.

In quest’ottica viene concepito il numero 3000 che è anche una sorta di tributo a tutto il mondo di Topolino, a cominciare dalle pagine che sono il doppio del solito e la presenza di 14 storie dei più popolari autori Disney, come Giorgio Cavazzano, Silvia Ziche, Tito Faraci, Francesco Artibani, Claudio Sciarrone e Corrado Mastantuono che spaziano come tematiche dall’avventura all’ambiente, ai prodotti a km zero e alla tecnologia 3D, al calcio, ai viaggi nel tempo. Per la prima volta, inoltre, Gastone Paperone sarà sfortunato.

A corredo del numero anche le testimonianze di auguri da arte dei vip come Fabio Fazio, Tiziano Ferro, Marco Mengoni.

Per concludere l’elenco delle storie e dei rispettivi autori:



  • Pippo, Gambadilegno e… il colpo da tremila testi di Tito Faraci, disegni di Giorgio Cavazzano


  • Zio Paperone e il Tiranno dei Mari testi di Francesco Artibani, disegni di Corrado Mastantuono


  • Topolino e il sorprendente 3000 sceneggiatura e disegni di Casty


  • Paperinik e la grande caccia alla numero 3000 testi di Marco Bosco, disegni di Andrea Freccero


  • Qui, Quo, Qua e le prelibatezze a km 3000 testi di Teresa Radice, disegni di Stefano Turconi


  • 3000 metri sopra il cielo di Paperopoli testi e disegni di Silvia Ziche


  • Indiana Pipps e i 3000 anni incompiuti testi di Bruno Sarda, disegni di Massimo De Vita


  • Archimede & Edi e il cacciatore di passato testi di Roberto Gagnor, disegni di Claudio Sciarrone


  • Tip e Tap e la combinazione fortunata testi di Augusto Macchetto, disegni di Lorenzo Pastrovicchio


  • Gastone e la bolletta numero 3000 testi di Carlo Panaro, disegni di Marco Gervasio


  • Eta Beta e l’uomo del 3000testi di Fabio Michelini, disegni di Francesco D’Ippolito

  • La Banda Bassotti e il raduno dei 3000 testi e disegni di Enrico Faccini

  • Ciccio e la partita numero 3000 testi di Riccardo Secchi, disegni di Alessandro Perina

  • Paperino Paperotto e l’amico del 3000 testi di Bruno Enna, disegni di Roberta Migheli

E’ il caso quindi di dire “Topolin, Topolin… Viva Topolin!”

  • shares
  • Mail