Little Witch Academia - Esce il Blu-ray per lo studio Trigger

Lo studio Trigger, fondato da Hiroyuki Imaishi, ha dichiarato che l'OVA Little Witch Academia, della durata di 30 minuti, uscirà in versione Blu-ray la prossima estate.

Scelta azzeccata aggiungere i sottotitoli in lingua inglese: la storia si apre ad un pubblico molto più vasto, considerando poi che l'animazione in sè è molto carina e altamente fruibile.

Ricordiamo che lo studio Trigger aveva diffuso gratuitamente on line l'intera puntata grazie all’iniziativa Anime Mirai.

Per chi non conoscesse la trama: Akko vede da bambina lo spettacolo di un strega di fama di nome Shiny Chariot. Questa utilizza infatti i suoi poteri per attrarre il pubblico grazie a scene fantastiche e azioni coraggiose e mirabolanti.

Crescendo Akko desidera diventare come il suo idolo: frequenta una scuola per streghe, seppure sia davvero indietro rispetto alle altre studentesse a causa della sua sbadataggine. Di fatto è una streghetta alquanto imbranata e imprecisa. Arriva il giorno in ci ci sarà la resa dei conti: le studentesse vengono inviate in una specie di labirinto che contiene un tesoro. Colei che saprà conquistare tale tesoro riceverà un premio. Attenzione però: il labirinto contiene molti fattori imprevisti nonchè parecchie creature pericolose.

L'animazione è ben costruita, estremamente dinamica, con personaggi validi. La streghetta buona fa molta tenerezza poichè è un bel po' imbranata, la "cattiva di turno" ha cervello, dà del filo da torcere ad Akko fino a quando le due non riusciranno a trovare un compromesso per salvare l'intera accademia.

Sono lieta dell'apertura al mondo da parte nipponica, per questa OVA che a parer mio può riscuotere un buon successo di pubblico.

  • shares
  • Mail