One Piece volume 61, nuovo record di vendite: 2 milioni di copie in 3 giorni

One Piece volume 61Il successo di One Piece in patria è davvero inarrestabile. Il volume 61 del manga, in vendita dal 4 febbraio ha venduto l'impressionante mole di oltre 2 milioni di copie in soli 3 giorni.

Dopo aver rilanciato di ben 400.000 copie la tiratura del precedente volume per un totale di 3.800.000 esemplari stampati, il numero 61 di One Piece ne piazza 2.086.080 al 6 febbraio, segnando il nuovo primato sul manga più veloce a tagliare il traguardo dei 2 milioni di copie vendute nella classifica Oricon, società leader nell’elaborazione di statistiche e cifre per l’industria giapponese dell’intrattenimento.

Nella top-100 Oricon dei manga più venduti di sempre ben 40 volumi sono della serie di Oda. Facendo un rapido calcolo, a 420 yen (3.75 euro) a volume, il numero 61 del manga da solo porta nelle casse dell’editore Shueisha 876.153.600 yen (7.816.500 euro circa) nonostante la crisi dei manga e l’inasprimento della lotta alla pirateria che, secondo le stime degli editori, sarebbe la causa principale dei mancati introiti.

Certo, non tutti i manga sono One Piece, ma i capitoli con le avventure settimanali di "Cappello di paglia" sono però anche le prime che finiscono in rete (talvolta persino prima della pubblicazione su rivista!). One Piece si riconferma dunque a capo della classifica dei manga più venduti di sempre in casa Shueisha con ben oltre 200 milioni di copie in circolazione, subito prima dell’intramontabile Dragon Ball di Akira Toriyama, a 152 milioni di copie, e Slam Dunk di Takehiko Inoue, in quarta posizione con 117 milioni dopo i 142 milioni di Kochikame. L’ultimo posto della top-5 Shueisha è attualmente per Naruto di Masashi Kishimoto, per cui l’editore giapponese ha recentemente annunciato il raggiungimento di 100.400.000 copie stampate. Il volume 62 di One Piece è atteso per il 1° maggio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 32 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO