Saint Mary no ribon: Jiro Taniguchi festeggia i suoi 40 anni di carriera con una nuova serie

Jiro TaniguchiIl 2 marzo, sul numero 7 del seinen magazine Business Jump di Shueisha, Jiro Taniguchi festeggerà i suoi 40 anni di carriera con il debutto della sua nuova serie dal titolo Saint Mary no ribon, adattamento del romanzo omonimo di Inami Itsura.

Taku Ryumon è un detective che vive in montagna col suo fedele cane da caccia, Joe. I due passano le loro giornate insieme a contatto con la natura, finché un giorno qualcuno viene a trovarli in cerca di un favore... In Italia le opere di quello che viene definito “il più europeo dei mangaka” (egli stesso ha più volte dichiarato di non sentirsi del tutto parte integrante del panorama fumettistico nipponico), molto popolare specialmente in Francia, tanto che Moebius nel 1996 lo volle al disegno di una sua storia originale (Icaro), sono pubblicate soprattutto da Planet Manga (Tokyo Killers, L’uomo che cammina, Allevare un cane e altri racconti, Il libro del vento, L’olmo e altri racconti, Al tempo di papà, Gourmet, Seton, Blanca), malgrado la fama di editore da battaglia interessato solo ai titoli più commerciali, e Coconino Press (Ai tempi di Bocchan, Icaro, La ragazza scomparsa, L’uomo della tundra, Un cielo radioso). Altri manga dell’autore sono parte del catalogo Rizzoli (In una lontana città, La montagna magica, Gli anni dolci, Uno zoo d’inverno) e uno solo è stato tradotto da Star Comics Edizioni (Benkei a New York). Seguiteci per maggiori info sulla nuova opera, che non mancheremo di fornirvi appena disponibili.

  • shares
  • Mail