Brubaker, Milligan - un fine settimana con autori doc

planeta

Milligan e Brubaker, due bei nomi per passare un weekend fumettoso divertente!

Planeta DeAgostini ha rilasciato ieri i seguenti volumi: Il Pipistrello e la Bestia di Milligan, Greek Street dello stesso Milligan e Deadenders di di Ed Brubaker, Warren Pleece e Eric Shanower. Il primo fumetto (inserito nella collana Batman Confidential) è la classica storia sull'Uomo Pipistrello, Bruce è impegnato in un'avventura di intrigo internazionale, dove è chiamato ad affrontare Boris Stavrogin, lo Zar che ha messo gli occhi su Gotham. Il fumetto è disegnato dall’acclamato disegnatore Andy Clarke (BATMAN, R.E.B.E.L.S.). Greek Street, invece, è disegnato da Davide Gianfelice (Northlanders). Ha il prezzo medio-alto di 27 euro, ma contiene ben 400 pagine a colori (corrispondenti a quattordici numeri della serie originale). Il contenuto dell'opera non è poi così tanto comune: si parla degli appetiti che governavano le gesta e tragedie di antichi greci: desiderio, orgoglio, vendetta. Però questa volta ci troviamo nella Londra moderna, dove i protagonisti sono aristocratici e fuorilegge che rivivono tragedie raccontate nei tempi...

Nella collana Vertigo Voices è stata inserita l'opera Deadenders, di Ed Brubaker, Warren Pleece e Eric Shanower. Sedici numeri originali per la bellezza di ben 440 pagine a colori. Si parla delle conseguenze di un evento definito “Il Cataclisma”, che ha diviso in due la città chiamata New Bedlam. Da una parte si è creato una zona residenziale, illuminata da luce artificiale. Dall'altra ci sono i sobborghi, squallidi e pericolosi, governati dagli adepti della nuova religione chiamata “Destinismo”. Il vero protagonista è Bartholomew "Beezer" Beezenbach, un ragazzino con i suoi stranissimi sogni, il quale finisce per incontrarsi con la bizzarra Anna Pierce, una giovane vittima degli stessi sogni misteriosi.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: