Snack Time- She is mine 1

she is mineTrama: She is Mine è ad opera di Ao Mimori ed è evidentemente uno shoujo. Conosciamo immediatamente i due protagonisti maschili: Murakami Haru e Sano Ryotaro, il primo è brillante e spensierato, il secondo timido e riflessivo.

I due abitano vicini e usano andare a scuola insieme. Una mattina, sulla via dell'istituto, vedono una fanciulla bellissima. Non possono fermarsi ma, caso vuole che, giunti in classe, se la ritrovino come nuova allieva. Il nome della ragazza è Nakagawa Mirei.

Immediatamente la giovane fa amicizia con i due bei ragazzi e li "costringe" ad accompagnarla dall'ex fidanzato onde dimostrargli che la loro storia è finita e lei si è già fatta una nuova vita con un nuovo ragazzo. Insomma, più che una conoscenza, la fanciulla entra come un uragano nella vita di Haru e Ryotaro i quali, tutto sommato, fino ad ora, erano due ragazzi normalissimi. Mirei stessa nasconde alcune sorprese: dietro una facciata estremamente sicura di sè ha dovuto superare alcune difficoltà nella vita.

Vive presso una splendida casa, ma è sostanzialmente sola: la madre è morta e il padre è via per lavoro. I nonni sono gli unici che si prendono cura di lei. Ora saremo di fronte ad un nuovo interrogativo: e se entrambi i suoi nuovi amici si innamoreranno di lei? Dovrà restare completamente sola, rinunciando perfino all'amicizia?

Disegni: Classico shoujo, classici disegni che non si discostano assolutamente dalla media del genere. Ragazze carine dagli occhi grandi, idem per i bellissimi ragazzi in divisa scolastica. Niente di particolare da rilevare.

Presentazione: Pubblicato in Italia dalla Star Comics, il primo numero è uscito con queste cratteristiche: 11.7x17.5, B, 192 pp, b/n, 142 pagine, costo 4,20 euro.

Voto: 6-

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.