USA - Marvel Comics: alcuni spoiler sulla saga estiva di Spider-man!

Teaser Infested Spider-man spoiler

Vi ricordate di questo teaser che vi abbiamo mostrato a febbraio? Il sottoscritto se lo ricorda perfettamente e, durante la conferenza che la Panini ha tenuto al Mantova Comics and Games 2011, ho anche provato a chiedere a C.B. Cebulski qualche informazione su questo "Infested" e l'editor, con una battuta, è riuscito a "svignarsela" senza dare troppo peso alla domanda.

Ma, da Spider-fan come voi, la curiosità circa questa nuova saga di Spider-man è davvero tanta e, a giudicare dalle "bocche cucite" che la Marvel ha imposto ai suoi editor su questo Infested, mi sa che ci saranno parecchie sorprese riguardo alla continuity del nostro arrampicamuri newyorkese. Ma i "segreti" sono fatti o per rimanere tali o per essere svelati e, grazie a Comic Book Resources (che, ultimamente, si sta dimostrando molto "attivo" nella ricerca di fonti e spoiler interessanti), siamo in grado di darvi almeno il "plot" di questa saga! Ovviamente, se volete, potete smettere di leggere sin da subito per non rovinarvi la sorpresa, ma non è niente di così "scandaloso" come sembra anzi, a dire il vero, sono cose facilmente intuibili.

Però, visto che ci tentiamo tanto a non farvi anticipazioni che potrebbero rovinarvi la lettura, metteremo le indiscrezioni che CBR ha rivelato subito dopo il salto, unitamente al link dove troverete anche un video esplicativo (in americano) di queste "anteprime".

Lo spoiler è molto semplice: per qualche oscura ragione, a Manhattan si è diffusa una specie di infezione che ha donato a circa sedicimila newyorkesi gli stessi poteri di Spider-man! Allarmato da questa "minaccia", il sindaco J.J. Jameson ha imposto sull'isola di New York (ribattezzata, per l'occasione, "Spider-Island") in quarantena. E, a quanto pare, anche Hawkeye e Shocker hanno subito la stessa "mutazione" avvenuta agli abitanti di Manhattan...

via | Comic Book Resources

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.