5 il numero perfetto di Igor finisce al cinema!

igort

Finire sul grande schermo per un fumetto è un notevole motivo di vanto.

Non è facile per un autore veder scelta la propria opera per un adattamento cinematografico. A differenza delle grandi produzioni come quelle Marvel e Dc - troppo facile per loro piazzare ovunque i loro prodotti - i fumetti di case editrici più modeste rischiano di non esser prese in considerazione pur avendo caratteristiche idonee per conquistare un pubblico più vasto. Dopotutto c'è qualcuno più fortunato (la bravura la diamo per scontata)! La notizia più bella della settimana è proprio quella che riguarda il fumettista Igort (Igor Tuveri) il quale è stato contattato dal regista Johnnie To per intraprendere insieme un progetto che riguarda da vicino la graphic novel 5 è il numero perfetto.

Il regista è rimasto affascinato dalla visione igortiana di Napoli, che gli ricorda Hong Kong, la sua città di origine. 5 è il numero perfetto è un libro che è stato distribuito in circa quindici nazioni ed ha raggiunto anche il territorio cinese. L'elemento che ha convinto prima di tutto Johnnie To a scegliere il fumetto di Igort per il suo prossimo film è l'aver riscontrato “un chiaro taglio cinematografico, nella sequenza delle tavole o delle singole vignette, disegnate quasi come inquadrature, e con un preciso uso del bianco e nero, alternato con sfondi d’un azzurro più o meno squillante”. E' presto per scoprire chi vestirà i panni di Peppino Lo Cicero, il vecchio gangster a cui la camorra ha ucciso il figlio Nino. Robert De Niro sarebbe perfetto per il regista... e per voi?

via | AfNews

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.