Snack Time - Wolverine 254

wolverine

Soggetto&Sceneggiatura: Dark Wolverine n.86 è scritto da Daniel Way e Marjorie Liu i quali si concentrano ad nel chiudere la saga di Romulus scatenando una serie di battaglie a catena. Way in Wolverine Origins pone la parola fine alla vicenda. Buoni i confronti tra i personaggi e la loro caratterizzazione. La sceneggiatura ha un buon ritmo, pur non avendo di fronte una trama in grado di rispondere in maniera adeguata alle varie perplessità coltivate nel tempo. Tralasciando l'inutile storia di Tieri con Thor, bisogna spendere alcune parole per la serie Weapon X di Jason Aaron. Attraverso un piacevole incontro tra Logan e Steve Rogers, conosciamo il vero terrore che si chiama, nel nostro caso, Deathlok: una storia che sembra scopiazzare Terminator nel migliore dei modi.

Disegni: La prima storia dell'albo è di Stephen Segovia, un artista che produce disegni agili, moderni, dinamici, come il bellissimo faccia a faccia tra Daken e Romulus dove si fa apprezzare il movimento scatenato dei due soggetti. In Origins troviamo Will Conrad con i suoi disegni pittorici, statici in parte, oscuri; l'artista cura i vari dettagli per dotare le tavole di realismo. La spettacolare inquadratura dall'alto con Daken pronto a sfidare Logan è un tocco di alta classe. Su Weapon X è stato messo il noto disegnatore Ron Garney. Si fa fatica a riconoscerlo, poiché ha subito un'evoluzione inaspettata, producendo disegni con uno stile più maturo, graffiante e meno ordinato.

Presentazione ufficiale: WOLVERINE 254 17x26, s., 80 pp., col. MARVEL ITALIA Disponibile dal 24/02/2011 prezzo: € 3.30. All'Interno: Tutti contro tutti nella drammatica conclusione della minisaga Resa dei conti. Padre contro figlio, ovvero Wolverine contro Daken, ma anche contro Skaar e Romulus, in una tragedia che lascerà il segno nella vita di Logan! A chiudere l’albo, il confronto finale dell’artigliato canadese con Thor e l’inizio di una nuova, travolgente avventura di Jason Aaron e Ron Garney che vedrà Wolverine affiancarsi al redivivo Steve Rogers per affrontare una minaccia del futuro: il letale Deathlok.

Voto: 7

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.