Tiger & Bunny, prime impressioni sull'anime con il chara di Masakazu Katsura (Zetman)

E' andato in onda il 2 aprile in Giappone il primo episodio di Tiger & Bunny, l'atteso – e sponsorizzatissimo – anime supereroistico di Sunrise (Gundam, Code Geass, City Hunter) con il character design originale del mangaka Masakazu Katsura, ben noto autore di I’’s, Zetman, Video Girl Ai e vari altri successi editoriali.

La città di Shutenbilt è abitata da una grande varietà di persone, e tra queste ci sono anche i “Next”, ovvero i supereroi, individui dotati di poteri speciali in seguito a una mutazione ancora misteriosa, che si pongono a difesa della pace. In realtà tutti i Next hanno uno sponsor il cui logo è ben riprodotto sul loro costume, così che prevenendo incidenti e salvando persone contribuiscono a innalzare la reputazione dei loro finanziatori e il proprio guadagno; è questo che preme ai paladini metropolitani prima ancora del trionfo della giustizia. I Next sono seguiti "live" nelle loro imprese da “Hero TV” e con le loro azioni si aggiudicano i cosiddetti “Hero Points”, indice della loro popolarità: l’eroe con più punti conquista ad ogni stagione televisiva il titolo di nuovo “King of Heroes”. In competizione c'è anche Wild Tiger, nome da battaglia di Kaburagi T. Kotetsu, un impetuoso veterano con un grande senso della giustizia che, in cerca di un nuovo sponsor, si ritrova senza volerlo in accoppiata con Barnaby Brooks Jr, la new entry ufficialmente approvata dal Justice Bureau. Si tratta del primo duo in assoluto in questo mondo di eroi...

Un episodio introduttivo raccontato con un buon ritmo e dotato di interessanti spunti. Nulla di originalissimo, anzi, è da prendere come un puro strumento di intrattenimento, ma sicuramente godibile e ideato con intelligenza, anche se è spudoratamente manifesto che sia principalmente un investimento per tutte le società (realmente esistenti) coinvolte nella sponsorizzazione dei Next; all'interno dell'episodio sono anche inseriti due spot pubblicitari veri e propri. Le animazioni sono ben realizzate ma è la grafica 3D (passabile) a farla da padrone. Riuscirà la serie ad essere anche qualcosa in più di un mero strumento pubblicitario? Le potenzialità ci sono, dipenderà da come gli sviluppatori sapranno gestirle senza rimanere schiavi dello "sponsor a tutti i costi". Nello staff: Keiichi Sato (Karas) alla regia, Masafumi Nishida (Carletto, il principe dei mostri live-action) alla sceneggiatura, il già segnalato Katsura al character design originale, Kenji Hayama (Karas, Mazinkaiser) e Masaki Yamada (Appleseed, Deadman Wonderland) al character design per l’animazione e Kenji Ando (Karas, Votoms Finder) al mechanical design. Il primo DVD e Blu-ray della serie con l’episodio iniziale saranno in vendita in Giappone dal 27 maggio al prezzo di 2100 yen (18.50 euro) e 2625 (23 euro circa). Alcuni screenshot di seguito:

Tiger and Bunny Ep. 1 (01)
Tiger and Bunny Ep. 1 (02)
Tiger and Bunny Ep. 1 (03)

Tiger and Bunny Ep. 1 (04)
Tiger and Bunny Ep. 1 (06)
Tiger and Bunny Ep. 1 (07)
Tiger and Bunny Ep. 1 (08)

Tutte le immagini sono (C) 2011 SUNRISE/ T&B PARTNERS, MBS.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.