Obama sconfigge Osama... come suggerito da Image Comics

obama osama

La foto del giorno non ha bisogno di troppe parole.

Questa notte è stato ucciso l'uomo più ricercato e pericoloso del mondo: Osama Bin Laden. In molti lo volevano morto da tempo per le stragi risalenti a quel maledetto giorno di settembre del 2001, quando provocò la morte di tanti innocenti cambiando radicalmente ogni sistema con la sua politica del terrore. Molti lo volevano morto, ma solo uno aveva ipotizzato il suddetto epilogo: Eric Larsen.

L'artista aveva riassunto il tutto sulla cover del numero 145 della sua storica serie Savage Dragon n. 145, edita da Image Comics. L'immagine qui a sinistra è chiara: alla fine il mega Presidente degli Stati Uniti D'America riesce a mandare al tappeto, in maniera definitiva, l'acerrimo nemico. In più c'è da aggiungere che il disegno di Larsen è più veritiero ed attendibile di quell'osceno fotomontaggio che tutti i media hanno fatto girare in maniera impulsiva dove era ripreso il cadavere di Bin Laden maltrattato. Mentre nella realtà non vi è riparo alla morte, nel mondo dei fumetti tutto cambia e chissà se qualcuno si divertirà a far tornare in vita il Re del Terrore. Tenete d'occhio il fumetto The Walking Dead di Robert Kirkman; da un autore così folle ed estroverso c'è da aspettarsi questo ed altro! Barak Obama, il vincitore, ha iniziato nel migliore dei modi la sua campagna elettorale per ricandidarsi alla presidenza del suo paese. Cliccate qui per conoscere tutte le sue apparizioni all'interno dei fumetti di tutto il Mondo. A proposito di 11 settembre 2011, terroristi e Presidente degli Usa... andatevi a leggere il primo numero della miniserie italiana (targata Star Comics) intitolata The Secret!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.