Batman - una tavola venduta ad un prezzo mostruoso: 450 mila dollari

batman

Prezzi sempre più assurdi stanno circolando nel mondo del collezionismo.

Nell'ultima pazza e folle asta di Heritage Auctions una tavola originale di Frank Miller, tratta dal fumetto di Batman, è stata venduta per ben 448.125 dollari. Gli organizzatori sono rimasti a bocca aperta e tramite un comunicato stampa, con grande orgoglio, hanno commentato così questa strabiliante vendita: "Il più prezioso originale a fumetti statunitense mai venduto". La tavola deriva dalla collezione di un fortunato anonimo europeo che entrò in possesso della tavola nel lontano 1986. Questa notizia è solo l'ultima di una lunga serie; ogni anno questo genere di aste sono diventate la dimostrazione tangibile del grandissimo valore della Nona Arte.

E dire che più di tre anni fa il primo disegno raffigurante Paperino fu venduto "solo" per la cifra di 75 mila euro. I supereroi invece vanno a ruba: il 25 Febbraio 2010, il fumetto Detective Comics n. 27 del maggio 1939 (con la prima apparizione di Batman) è stato comprato all’asta per la cifra di 1,075,500 di dollari. Il quindicesimo numero di Amazing Fantasy (con la prima apparizione dell’Uomo Ragno, risalente al 15 agosto del 1962) è costato un bel milione di dollari. Anche Superman ha avuto un bel trattamento: il celebre e raro Action Comics #1 (uscito nel lontano 1938 al prezzo di dieci centesimi), è stato venduto in un'asta per un milione di dollari sul portale ComicConnect.com

via | Afnews

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: