Disney/Marvel - le nuove regole ostacolano Panini Comics

disney

La Disney è diventata cattiva!

A parte gli scherzi la grande azienda – che oggi controlla tutta la Marvel Comics – ha comunicato che tutti i fumetti prodotti dalla Casa delle Idee dovranno essere creati solo su territorio statunitense. La prima conseguenza di questa notizia colpisce proprio la nostra Panini Comics la quale non potrà più realizzare fumetti originali dedicati agli illustri supereroi. In Italia, per esempio, Panini ha lanciato magazine come Incredibile Spider-Man e Marvel Heroes (prodotti per bambini), ma esperimenti del genere non potranno ripetersi quasi sicuramente.

Quindi un duro colpo lo subirà soprattutto la sezione inglese della Panini che, ancora oggi, produce tantissimo materiale per giovanissimi, ma anche la vendutissima serie mensile Spectacular Spider-Man, dove lavorano vari autori inglesi. Qui da noi ricordiamo varie serie prodotte direttamente da Panini Comics/Marvel Italia come L'Uomo Ragno - Il segreto del vetro di Tito Faraci e Giorgio Cavazzano, Devil e Capitan America di Tito Faraci e Claudio Villa e X-Men di Chris Claremont e Milo Manara. Iniziamo a dimenticarci anche lo Spider-Man proposto su Il Giornalino: automaticamente verrà revocato il permesso concesso dalla Marvel per la realizzazione di nuove storie come quelle che hanno dato spazio all'arte di Daniele Brolli (testi), Dante Bastianoni (disegni) e Oscar Celestini (colori).

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

3 commenti Aggiorna
Ordina: