Snack Time - Iron Man e i Vendicatori n.38

iron man

Soggetto&Sceneggiatura: Tanto bel materiale in Iron Man e i Vendicatori n.38! Lo show inizia con Matt Fraction che fa fare ad Iron Man un gran figura da idiota a Tokyo. Da una parte costruisce il nuovo assetto della rinnovata società di Stark. Dall'altra lo mette in una situazione imbarazzante di fronte ad una nemesi tutta ancora de definire. Sempre buona ed intrigante la narrazione di un ironico Fraction a proprio agio con il personaggio. I Vendicatori non possono riposare un attimo. Alcuni tra di loro sono stati spediti nel futuro ed altri vivono una situazione paradossale nel presente. Bendis rende leggibile il fumetto più caotico dell'anno, coinvolgendo personaggi di ogni genere e regalando in continuazione piccole sorprese. Finale da goduria con i due Stark a confronto e con i giovani Vendicatori del futuro che trattano con disinvoltura “i loro vecchi”. A proposito di giovani... il finale del nuovo episodio di Vendicatori Accademia mette una gran voglia di leggere il prossimo numero: un gruppo di ragazzi arrabbiati con Norman Osborn tra le mani! La serie cresce e si fa rispettare...

Disegni: La bravura di Larroca la riassume tutta l'ultima tavola da lui proposta. Potts è in un letto di ospedale e la sua espressione muta chiarisce diversi aspetti del suo stato interiore. Per il resto poco spettacolo tecnologico, cosa che invece impegna del tutto John Romita Jr. costretto a superarsi in ogni vignetta per rappresentare il caos temporale e delle guerre del tutto bizzarre. La splash-page con Thor e Galactus è un bel poster da appendere in camera! Mike Mckone a bordo dell'Accademia migliora di pagina in pagina. Offre angolature spericolate e da mal di testa, ma è grande nel suo lavoro e sempre concentrato per offrire tavole dinamiche e funzionali da tutti i punti di vista.

Presentazione ufficiale: IRON MAN & I VENDICATORI 38 17x26, S., 80 pp., col.MARVEL ITALIA Disponibile dal 12/05/2011 prezzo: € 3.50 - All'Interno Iron Man e War Machine piombano in G iappone per un appuntamento con le pestifere Hammer Ladies… e non per fare shopping! Di Matt Fraction e Salvador Larroca. Si complica ulteriormente il pasticcio temporale firmato Kang per i Vendicatori, i loro figli e un Hulk più incredibile che mai! Di Brian M. Bendis e John Romita Jr. Infine, una visita in carcere per i ragazzi dell’Accademia in compagnia dei Thunderbolts! Di Christos Gage e Mike McKone.

Voto: 7

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.