Manuele Fior - arriva la collaborazione con il New Yorker

manuel fiorn

Manuele Fior non ha intenzione di fermarsi dopo aver portato a casa una serie di premi ed illustri riconoscimenti.

Tutti ben sapete che l'autore è stato il vero campione del festival di Angoulême, ma anche durante il Napoli Comicon Fior è stato premiato per il suo Cinquemila chilometri al secondo (edito da Coconino Press) al secondo come il miglior fumetto dell'anno. In questi giorni, sul blog ufficiale dell'artista, è apparsa un'altra notizia di notevole prestigio: ha iniziato a collaborare con il New Yorker. Ed ecco spuntare una sua illustrazione di Thurston Moore, leader dei Sonic Youth. Questa non sarà certamente la prima ed unica collaborazione con la rivista! Fior sotto il suo disegno ha scritto: "Se non fossi bloccato con la schiena a letto, potrei dire di camminare a un metro da terra".

Manuele Fior è stato invitato anche a partecipare al MI FAI 2011, evento fumettistico inserito nel MI AMI 2011. Per chiarire, ancora una volta, cosa ha portato alla ribalta questo talento eccovi la presentazione ufficiale della sua opera: "Piero, Lucia e il loro amico Nicola. Un delicato romanzo dei sentimenti, narrato con i colori ora sommessi ora accesi di Manuele Fior: il ritratto di una generazione precaria anche negli affetti. Sospesa tra il desiderio di fuga e la nostalgia delle proprie radici".

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

3 commenti Aggiorna
Ordina: