K - The Art of Living Comix - la complessità del linguaggio del fumetto

k

Comicsblog presenta K - The Art of Living Comix, evento dedicato al fumetto ed organizzato da Safarà editore.

K punta a mettere in evidenza le diverse nuove avanguardie che caratterizzano il mondo della nona arte, mostrandone aspetti inediti. E' così che si finirà a parlare delle varie forme di giornalismo illustrato di altri tempi, di celebrità bonelliane, di autori giovani e talentuosi di ogni genere, con un occhi di riguardo per i cosiddetti sketchcrawler (forma recente di illustrazione in real time, proposta in una veste scanzonata e facilmente fruibile dal pubblico). La kermesse si svolterà presso Villa Manin, a Codroipo, dal 10 al 12 giugno 2011 ed è stata presentata tramite questa originale descrizione dell'essenza del fumetto: “Finalmente assurto ad arte, il fumetto ha per sua stessa natura una capacità comunicativa che travalica nazioni e lingue differenti, data la complessità semiotica del suo linguaggio visivo. Ed è un’arte viva, che arriva a ogni strato della società, in modalità estremamente democratiche, grazie all’universalità delle immagini”.

Tra le mostre annunciate ci saranno le seguenti: L'aeronautico, Stefano Babini (saranno esposte ben 40 tavole dell'allievo di Hugo Pratt); Achille Beltrame e gli alpini della Domenica del Corriere 1915-1920; Franco Devescovi: vent'anni alla Bonelli ecc... Nella giornata di domenica si terrà anche un Cosplay Contest, sfilata legata al mondo del fumetto: i cosplayer saranno infatti vestiti come i loro personaggi preferiti del mondo dei manga. I migliori cosplayer saranno premiati domenica 12 giugno 2011. Primo premio: viaggio a Francoforte in ottobre, in occasione della Fiera del Libro. Per il programma completo dell'evento cliccate qui!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: