Rumors e SPOILER sul film dedicato a Magneto

MagnetoFilmIl regista della prossima trasposizione cinematografica riguardante Erik "Magneto" Lensherr, David Goyer, ha rilasciato succose anticipazioni riguardanti la pellicola, a partire dai luoghi delle riprese che si sposteranno dall'Europa all'Argentina e una serie di SPOILER riguardanti la trama raccolte da ObsessedWithFilm (qui la notizia completa) che vi riporto di seguito con tutti i dubbi del caso. Non continuate a leggere se non vi volete rovinare la visione del film.

Il film si apre con l'incontro tra Xavier e Magneto in Polonia per il 60esimo anniversario della liberazione di Auschwitz per poi spostarsi indietro nel tempo, quanto un Magneto bambino viene imprigionato ad Auschwitz e sottoposto a esperimenti dal Dr. Kleinmein. 10 anni dopo, in Ucraina, Erik è sposato, ha una figlia, e conduce una tranquilla vita dopo aver imparato a controllare il proprio potere ma una sera incrocia un ex-aguzzino nazista e in preda all'ira lo uccide. I suoi compaesani bruciano la casa di Erik uccidendogli moglie e figlia.

Siamo a Parigi dove Erik cerca l'aiuto del Professor Wesenthein, cacciatore di nazisti che lo indirizza in Argentina dove numerosi nazisti si nascondono, in particolare il Dr. Kleinmein che sta portando avanti esperimenti per creare una razza superiore per il piacere di Hitler. Arrivato in Argentina Erik incontra e stringe alleanza con Owen Graves, agente della CIA, che istruisce Erik sulle tecniche per scovare i nazisti. L'azione si sposta poi in Israele dove Erik, in cerca di un uomo conosciuto per aiutare i sopravvissuti all'Olocausto, lo trova intento a giocare a calcio: si tratta di Charles Xavier.

Per ora sono queste le notizie che si conoscono riguardanti la trama, una commistione tra la nascita di un supercattivo e I Ragazzi Venuti dal Brasile, una commistione che potrebbe risultare interessante a patto che il tema dell'Olocausto e del nazismo non venga trattato in maniera banale e retorica. Non resta che attendere.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

3 commenti Aggiorna
Ordina: