E' morto Shingo Araki, creatore di Goldrake

Dopo Kazuo Komatsubara ci abbandona anche l'altro ideatore grafico dei personaggi di Goldrake. Si è spento all'età di 73 anni Shingo Araki.

Se c'è un artista che ha lasciato il segno nel campo dell'animazione giapponese è stato sicuramente Shingo Araki con il suo personalissimo stile di disegno, riconoscibile tra mille.

C'è la sua mano dietro tanti capolavori dell'animazione giapponese quali Ashita no Joe (Rocky Joe in Italia) e Devilman come direttore delle animazioni ma principalmente come character design su Babil II (Babil jr), Ufo Robot Grendizer (Goldrake, Ufo Robot), Versailles no Bara (Lady Oscar) e l'ultimo suo successo mondiale con i Saint Seiya (I Cavalieri dello Zodiaco). Proprio Saint Seiya: Meio Hades, Elysion (Saint Seiya: i capitoli di Hades - Eliseo) è stata l'ultima sua fatica.

Personalmente è una parte della mia infanzia e adolescenza che se ne va, ma lo ricorderemo sempre con i suoi cartoni! Nei commenti, se volete, dite il vostro ricordo.

UPDATE: ci scusiamo con tutti voi per aver urtato la vostra sensibilità con un titolo molto forte che, ovviamente, è stato dettato dal clamore che la notizia stessa ha generato. Piuttosto, ci preme di ricordare che il Character design è, appunto, colui che si occupa dello "studio grafico e della caratterizzazione" del personaggio (come dice anche Wikipedia). Quindi, dire "ideatore grafico", non è molto lontano dal dire "Character design"!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

39 commenti Aggiorna
Ordina: