Astorina presenta le uscite editoriali di Diabolik previste nel mese di agosto 2013

Astorina ha annunciato i contenuti delle uscite editoriali di Diabolik che verranno rilasciate nel mese di agosto.

diabolik

Diabolik non va in vacanza e farà di tutto per rendere più emozionanti le vacanze dei suoi lettori.

Occhio all'inedito di agosto

Astorina ha presentato tutte le uscite editoriali che riguardano il suo grande mito e che saranno rilasciate nelle edicole durante il caldo mese di agosto 2013. L'albo più importante del mese sarà sicuramente l'inedito, in distribuzione a partire dal 1 agosto, intitolato Colpo su colpo. Questa nuova avventura (scritta da M. Gomboli, D. Paolillo e A. Pasini, sceneggiata da P. Martinelli con disegni di G. Di Bernardo e J. Brandi e copertina di G. Di Bernardo e J. Brandi) vede Diabolik impegnato a risolvere il mistero di alcuni gioielli che sono ricomparsi nel Wilburg ed appartenevano ad una donna il cui passato si è incrociato con quello del protagonista. Oggi qualcuno è disposto a tutto pur di averli, addirittura a pagarli molto più del loro valore. Il Re del Terrore dovrà capire il perché seguendo una strana catena di indizi...

Il 10 agosto 2013 arriverà R 626 Anno XXXVIII (1999) n. 4, con la storia Diabolik prenderò il tuo posto, scritta da G. Corbetta e P. Martinelli, disegnata da E. Facciolo. Il protagonista è questa volta Corrado Alban, uomo follemente innamorato di Eva e disposto a fare follie pur di conquistarla e di correre qualsiasi rischio. Alban ha deciso di commettere i più efferati delitti e sfidare la morte stessa per farsi amare dalla donna, mirando ad assassinare lo stesso Diabolik.

Le Giussani vanno sempre di moda

L'ultima uscita del mese di agosto (sarà distribuita il 20 del mese) è Swiisss 231 - Anno XI (1972), n. 25. Il titolo di questo albo è Condanna a morte. Ai testi troviamo le sorelle A. e L. Giussani, mentre i disegni sono di F. Paludetti e G. Coretti. Le grandi scrittrici vi faranno conoscere il mite Tussèn trasformato da alcune disgrazie (la perdita della sua collezione di monete e quella del grande amore della sua vita Alessandra) in giudice furibondo e spietato. Ogni sua sentenza è senza appello! Chi lo fermerà?

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.