Batman: Zero Year, Barbara Gordon avrà la sua parte nella saga!

La notizia non è freschissima, ma a mente fredda possiamo ragionare bene su quale sarà il ruolo di Barbara Gordon in Batman: Zero Year, storia che narrerà delle origini di Batman nell'universo dei New 52!

La DC Comics ha giustamente evitato di fare spoiler troppo importanti circa il tie-in di Batgirl dove vedremo la Barbara Gordon sedicenne illustrata da Alex Garner, che l'ha qui immaginata come una ragazzina combattiva in tenuta da battaglia! Il motivo dell'abbigliamento di Barbara lo possiamo ricercare nella piccolissima anticipazione svelata sul sito della DC Comics: a quanto pare, la figlia del Commissario Gordon dovrà difendere il fratello da una minaccia che le farà capire l'importanza d'avere un posto che può chiamare "casa" e, soprattutto, Barbara inizierà a riflettere sulle sue capacità e su quello che potrebbe fare se diventasse un'eroina mascherata!

Barbara Gordon diventa Batgirl...in Zero Year?

Tendo ad escludere la possibilità di vedere questo tie-in come la prima storia di Barbara nelle vesti di Batgirl perché, senza l'apporto di Gail Simone, la storyline dell'eroina verrebbe qui snaturata del tutto. Sono invece propenso a pensare che la storia in questione sarà una specie di "battesimo del fuoco" per Barbara che, costretta a difendere suo fratello e la fattoria dei Gordon, scoprirà qui di avere tutte le carte in regola per diventare una delle paladine di Gotham City. I fan di Batgirl e della Simone possono quindi dormire sonni tranquilli, anche perché l'autrice Marguerite Bennett (che si occuperà della storia in questione) è una delle studenti di Scott Snyder che, sono arcisicuro, avrà dato istruzioni precise sulla storia e su come dev'essere trattato il personaggio.

Scott Snyder e l'universo di Batman

Una cosa è certa: ormai non si può parlare di Batman senza mettere in mezzo Scott Snyder. La cosa non mi disturba affatto anche perché, sin da quando il buon Scott ha preso in mano le redini della storia editoriale del Crociato Incappucciato versione New 52, stiamo assistendo a una nuova ed appassionante stagione di avventure ben realizzate e, soprattutto, ben contestualizzate. Snyder sta dimostrando d'avere le carte in regola per essere il Geoff Johns della situazione e, mentre quest'ultimo s'è occupato di rilanciare l'universo narrativo di Green Lantern, a Scott è toccato un compito decisamente più importante e gravoso: rendere Batman credibile agli occhi dei DC-fan di vecchia data!

Sarà quindi importante vedere come Zero Year verrà accolto dai fan e come Snyder ha in mente di contestualizzare Batman nel nuovo universo narrativo della DC Comics che, per sua fortuna, è riuscita a pescare un buon jolly dal mazzo!

via | DC Comics Official Site

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.