Bao Publishing, una super offerta valida solo per la giornata di Ferragosto

Il Ferragosto di Bao Publishing è felice più che mai: maxi sconto del 25% per chi acquista dal loro shop in queste 24 ore.

bao

La casa editrice Bao Publishing ha deciso di festeggiare il Ferragosto con una super offerta commerciale valida solo per la giornata di oggi.

Meno relax, più fumetti

Ferragosto è un giorno di vacanza e relax per tanti, un giorno da passare su una spiaggia lontano da fatiche e, soprattutto, computer. C'è chi non ha questa fortuna (non tutti i lavori si interrompono) o chi è troppo pigro da muoversi da casa e pertanto adesso si trova di fronte uno schermo acceso a leggere Comicsblog o a visitare i vari siti delle case editrici in cerca di nuovi fumetti da leggere. Bao Publishing, attraverso un comunicato inaspettato su Facebook, si è rivolta proprio a chi trascorrerà il Ferragosto al computer ed ha l'esigenza di leggere al più presto un bel graphic novel.

Quel 25% irrinunciabile

L'idea della casa editrice è stata quella di mettere sul piatto, al posto della solita grigliata di Ferragosto, un'offerta irrinunciabile: uno sconto del 25% su tutti i loro fumetti, valido esclusivamente per la giornata di oggi:

Se siete davanti a un computer a Ferragosto, vi meritate un premio. Per tutta la giornata di oggi, effettuando un acquisto dallo Shop Online BAO Publishing e inserendo al momento del pagamento il codice 63423-04849-58639-36815-08714 avrete uno sconto del 25% su qualunque acquisto. Vale solo per oggi. E ora... buona grigliata!

Per accedere allo Shop di Bao Publishing ed approfittarne subito della bontà di questa iniziativa cliccate qui. E' inutile dirvi quanti bei fumetti sono contenuti nel loro sempre più vasto catalogo, opere realizzate dai più grandi artisti internazionali! Un suggerimento a volo: Happy di Grant Morrison, opera dallo spirito animalista e dove la fantasia prende vita nella realtà!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.