Natangelo - Il Presidente in un fumetto super divertente

napolitano

Grande, grandissimo Presidente Napolitano!

Il supereroe italiano per eccellenza, difensore massimo della Costituzione, è finito nel fumetto Napolitano! Sesso Moniti e Rock’n'Roll. Parliamo di un prodotto delicato, definito “il libro che il tuo presidente della repubblica non vorrebbe farti leggere”. Pubblicato da Aliberti Editore, è un graphic novel satirico composto da 140 pagine, realizzato da Mario Natangelo (www.natangelo.it).

Cosa hanno in comune un presidente della repubblica e un vignettista? E cosa Gheddafi, Carla Bruni, Dante, l’Ikea, Adamo, Andreotti, la stazione Termini di Roma? Napolitano, indomito presidente, e Nat, vignettista in crisi svogliato e distratto, si lanciano in una resistenza partigiana senza quartiere per liberare l’Italia occupata da un popolo senza pietà: gli italiani. Il protagonista è proprio Giorgio Napolitano, undicesimo Presidente della Repubblica italiana, un uomo che si è trovato nel bel mezzo di quella grande bufera chiamata crisi e che, dopo la parentesi berlusconiana, crede fermamente nei superpoteri del “governo dei banchieri”. Marco Travaglio, su Il Fatto Quotidiano, ha commentato così l'opera: «Un giovane e per di più napoletano non riesco ad associarlo al concetto di ferocia. Invece Natangelo è ferocissimo. Ecco, che a nessuno venga mai in mente di dirgli “fa’ il bravo”: lo rovinerebbe per sempre». Anche Pietrangelo Buttafuoco, de Il Foglio ha elogiato il lavoro di Natangelo: «Questa non è risata, è letteratura. A forza di lamentarci dell’assenza di un nuovo Ennio Flaiano dimentichiamo che, al tempo nessuno po- teva accorgersene di averlo, un Flaiano». Dopo il continua troverete la sinossi integrale!

Cos’hanno in comune un presidente della repubblica e un vignettista? E cosa Gheddafi, Carla Bruni, Dante, l’Ikea, Adamo, Andreotti, la stazione Termini di Roma? Napolitano, indomito presidente, e Nat, vignettista in crisi svogliato e distratto, si lanciano in una resistenza partigiana senza quartiere per liberare l’Italia occupata da un popolo senza pietà: gli italiani.

Più che una Graphic Novel, un libro di satira disegnata. Protagonista esclusivo Giorgio Napolitano, undicesimo Presidente della Repubblica italiana, contestatissimo e discusso per molte ragioni: dal passato comunista ai fatti d’Ungheria, dalle leggi vergogna e l’acquiescenza al governo Berlusconiano all’operazione che ha portato al “governo dei banchieri”. Riprendendo l’idea di Andrea Pazienza – autore del volume PERTINI – l’autore restituisce dignità di combattente ed eroe anche a Napolitano che diviene, in battaglia, Nap. Al suo fianco Nat, un disegnatore satirico in crisi. L’Italia vive gli ultimi colpi di coda del governo Berlusconiano, con un premier che non intende dimettersi sprofondando il paese in un clima di tensione che sfocia in attentati e bombe che non colpiscono altri se non Nat e la sua vita privata. Ragione in più per accettare l’invito di Nap e attraversare l’Italia inseguendo un piano così assurdo che potrebbe essere vero. Così la crisi nazionale si intreccia alle crisi personali di un presidente ritenuto debole e di un disegnatore incapace di trovare nel suo lavoro un modo per riscattare se stesso e il suo mondo. Durante il viaggio Nap e Nat incontreranno molti personaggi, da Gianfranco Fini ormai perduto nelle campagne a Paolo e Francesca, perchè i tradimenti tanto sentimentali quanto politici sono tutti uguali. Carla Bruni, Clinton, Gheddafi, Andreotti (in una insolita guida al ‘come si bacia’), Dio (in una riedizione della genesi), Adamo ed Eva (i primi innamorati al mondo), i leghisti e infine la Morte nelle vesti inedite di collezionista di presidenti della repubblica (o anche altri presidenti). Questa sarà la protagonista di un cinico patto d’amore con Nat: se Nat ammazza Napolitano, rendendo alla morte un pregiato pezzo da collezione, ella gli restituirà la sua donna, morta in un attentato pochi istanti prima di lasciarlo per qualche non meglio precisato ricco avvocato.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: