Barakamon, adattamento anime per lo shonen di Satsuki Yoshino

Gangan Online di Square Enix ha annunciato l'arrivo dell'adattamento anime dello shonen Barakamon di Satsuki Yoshino.

Barakamon fumetto

Ancora un adattamento anime in arrivo. Questa volta devono fare i salti di gioia tutti i fan dello shonen Barakamon di Satsuki Yoshino. Infatti, a quanto pare, il web magazine Gangan Online di Square Enix ha annunciato ufficialmente che il fumetto è riuscito ad ottenere il tanto atteso adattamento anime. Ovviamente non si hanno ancora dettagli relativi a regia, cast, colonna sonora e data di uscita, però non appena sapremo qualcosa di più ve lo diremo.

Storia della serializzazione

Barakamon è uno shonen dedicato alla vita di tutti i giorni scritto e disegnato da Satsuki Yoshino. La sua serializzazione era iniziata nel 2009 sulle riviste Gangan Online e Gangan Powered di Square Enix e si compone al momento di otto tankobon, ma la serie è ancora in corso d'opera: l'ultimo volume è uscito lo scorso 21 settembre. Recentemente avevamo anche ricevuto la notizia dell'uscita dello spin off di Barakamon, dal titolo Handa-kun e che verrà pubblicato sul numero di novembre di Monthly Shonen Gangan, sempre di Square Enix, a partire dal 12 ottobre 2013.

La trama

La trama di Barakamon ruota intorno al bel calligrafo 23enne Seishu Handa il quale è costretto a trasferirsi nella remota isola di Goto, al largo della costa occidentale di Kyushu. Seishu è cresciuto in città, è un cittadino fatto finito e lo shonen segue le vicende di Seishu e dei suoi tentativi di interagire con gli isolani, persone quanto mai distanti dal suo modo di vivere: guidano trattori sulla strada pubblica, non entrano dalla porta principale quando vanno a fargli visita e per qualche strano motivo, la casa di Seishu diventa ben presto la base operativa di tutti i bambini dell'isola. Per quanto riguarda lo spin off, invece, è ambientato sei anni prima della trama principale e parlerà di Seishu durante gli anni in cui frequentava le scuole superiori.

Via | AnimeNewsNetwork

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.