Lucrezia e Alice a quel paese, ecco il graphic novel di Silvia Ziche pubblicato da Rizzoli Lizard

E' arrivato in tutte le librerie Lucrezia e Alice a quel paese, il nuovo graphic novel di Silvia Ziche, pubblicato da Rizzoli Lizard.

silvia ziche fumetti

Lucrezia e Alice a quel paese è in tutte le librerie!

Finalmente è disponibile il nuovissimo graphic novel realizzato da Silvia Ziche e pubblicato da Rizzoli Lizard. Le protagoniste di quest'opera sono presentate come due Don Chisciotte in gonnella nell’era di Wikipedia! Cosa ne uscirà da questo divertente sodalizio?

La stramba trama dell'opera



La trama di questo libro non è tra le lineari. Basta leggere la presentazione rilasciata dalla casa editrice per conoscere quel pizzico di buona follia che stimola l'arte di Silvia Ziche.

Alice a Quel paese è appena uscita dal freezer del suo rapitore, ora deciso a entrare in politica e a dominare il mondo. Lei vuole recuperare il futuro perduto, evitando di farsi ipnotizzare da Google Street View, e confidando nell'aiuto della co-protagonista. Lucrezia è una ghostwriter quarantenne, specializzata nella “coltivazione di ego ipertrofici”; è single incallita e vittima designata di un virus super contagioso: l’incantesimo della Bella Addormentata 2.0. Per capire meglio le dinamiche del fumetto è necessario leggerlo dalla prima all'ultima pagina con attenzione!

Le battute serie di Silvia Ziche



Cliccate qui per leggere in anteprima le prime pagine di questo divertente graphic novel di Silvia Ziche. Seguono due battute "serie" tratte da questo volume Rizzoli Lizard:

"Mia nipote è piuttosto cagionevole. Se c’è in giro una favola, stai sicura che se la becca in pieno."

"Quando il mondo ti sembra fuori uso, prova a dare un'occhiata al libretto delle istruzioni."

Lucrezia e Alice a quel paese è una favola ricca di ironia e grandi verità, che affronta in maniera intelligenze i tanti difetti della società odierna, parlando delle dipendenze dal web, dei politici costruiti a tavolino, dei futuri deludenti, delle aspettative disattese, delle connessioni telematiche e delle disconnessioni dalla realtà... Sarà interessante scoprire come se la caveranno in questo marasma moderno le due più famose eroine nate dall'estro di Silvia Ziche.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.