Spoiler capitolo 661 di One Piece

Spoiler capitolo 661 di One Piece

Eiichiro Oda è un vulcano di idee sempre in fermento...e questo 661 di One Piece ne è la prova! La capacità del mangaka non è mai in discussione e qui, ancora una volta, ci troviamo difronte ad un bel colpo di scena che, di sicuro, si ripercuoterà molto nei capitoli a venire! Ricordiamo a tutti i lettori dell’edizione italiana di One Piece di non proseguire nella lettura mentre, se seguite la serializzazione giapponese del manga, potete tranquillamente usufruire dei nostri spoiler.

Dopo il salto troverete il riassunto breve del capitolo 660 e gli spoiler (con immagini) del capitolo 661.

Cosa è successo nel capitolo precedente:

Nami e Chopper stanno conducendo i bambini fuori dal misterioso complesso di ricerca/laboratorio in cui sono imprigionati anche loro e, correndo, i due pirati hanno il tempo di chiacchierare un po' con i piccoli scoprendo che, quando furono prelevati dalle loro case, questi furono dichiarati "malati" ed infettivi. La cosa non convince appieno Nami: quando saranno usciti, la ragazza vuole che Chopper visiti i bambini, per capire se effettivamente questi sono stati malati o meno.

Arrivati davanti a quella che sembra l'uscita, Nami e Chopper vengono bloccati dai bambini che, spaventati, paiono ricordare molto bene quel posto. Chopper e Nami non capiscono come mai i bimbi siano così terrorizzati, ma quando questi gli dicono di guardare in alto, anche i due pirati si stringono tra di loro: alle pareti, al soffitto e ai muri della stanza...vi sono tantissimi cadaveri congelati! L'urlo di Nami pare raggiungere Sanji che, insieme a Franky (quest'ultimo, tra l'altro, è incuriosito dai centauri che hanno appena sconfitto) e alla testa del samurai (con cui ha un litigio circa l'insistenza e maleducazione del singolare "compagno"), si affretta a raggiungere l'amata compagna di avventure. Intanto, davanti alla porta del laboratorio, Smoker sta facendo riascoltare allo Shichibukai Trafalgar Law la conversazione intercettata tra Rufy e il tizio dell'S.O.S., cercando così di convincere il pirata che i Mugiwara sono effettivamente sbarcati a Punk Hazard. Ma Law dubita di questa registrazione che, secondo lui, potrebbe essere stata architettata dalla Marina stessa (anche se, per sua stessa ammissione, il pirata avrebbe catturato Rufy se solo questo avesse messo piede sull'isola). Smoker è insospettito dal comportamento del misterioso pirata, ma succede qualcosa che ribalta subito le carte in tavola a favore del vice-ammiraglio...

Nami, Chopper e i bambini vengono raggiunti da Sanji e Franky, che rallegra i bambini con una sua canzoncina sul "piccolo robot Franky". Tutti insieme, pirati e bambini sfondano il portone presidiato da Law, mettendo inconsapevolmente il pirata in posizione sfavorevole rispetto a Smoker! Vedendo i vessilli della Marina e riconoscendo Smoker e Law, Nami e gli altri ordinano ai bambini di tornare indietro e di cercare una via secondaria, mentre Law usa i suoi poteri per sollevare la nave del G-5! Si scatena così il caos: Tashigi prova ad inseguire Sanji e gli altri, ma la fuga dei Mugiwara e dei bambini viene "coperta" provvisoriamente da Law...cosa succederà?

Spoiler capitolo 661:

Rufy e gli altri vengono cannoneggiati dai centauri che si trovano sulla riva della parte ghiacciata del lago e, quando uno di questi proiettili raggiunge l'acqua vicino alla piccola imbarcazione, i ragazzi vengono sbalzati fuori dalla barchetta! Il centauro che sta coordinando le operazioni di "cannoneggiamento" e il famoso "capo", ovvero Boss Centauro Alligatore, un ex pirata che ha su di se una taglia di ben 80 milioni di berry...

Boss, dopo aver visto che Rufy riusciva a respingere i proiettili, ha capito che su quella barchetta c'erano degli utilizzatori del Frutto del Diavolo, e ha così impartito l'ordine di sparare vicino all'imbarcazione con lo scopo di farla ribaltare: in acqua, gli utilizzatori del Frutto del Diavolo perdono i poteri, e così sarebbe stato facile per loro eliminarli! E, effettivamente, per Zoro e gli altri le cose si stanno mettendo molto male: affidati i due amici a Usopp, Zoro dice al cecchino che andrà sulla riva per farli fuori, anche se l'amico gli fa notare che con questa temperatura non ci vorrà molto prima che finiscano congelati! Ma Zoro non fa neanche in tempo a finire il discorso che, dal basso, uno squalo lo attacca e lo porta giù! Sbigottito, Usopp non riesce a capire cosa ci fa uno squalo in un lago, e così Boss spiega che il laghetto altro non è che l'epicentro della battaglia tra Aokiji e Akainu...e si è formato proprio con l'acqua di mare che viene immessa nello stesso tramite il fiume!

Usopp è disperato, ma quando Boss da ordine ai suoi di attaccare per eliminare definitivamente gli "invasori", le armi di questi si inceppano contemporaneamente esplodendo in faccia ai loro utilizzatori...è stato Brook! Lo Scheletro Canterino ha usato la sua grande velocità e la speciale lama ghiacciata per congelare i meccanismi dei bazooka e ora, dopo essersi presentato a Boss, Brook dice al centauro che non permetterà mai più a nessuno di fare del male ai suoi amici o, peggio, a separarlo da loro. I centauri notano che Brook è davvero abile e veloce e, quando questi si voltano verso il lago per vedere dove sono Usopp e gli altri, notano che al centro di questo galleggiano, morti, un sacco di squali: Zoro è riuscito a sopravvivere e ad aiutare Usopp che, da solo, stava tenendo a galla sia Rufy che Robin! Felice d'aver rincontrato l'amico, Zoro dice a Brook che qualche squalo non può fargli niente, ma che nessuno di loro è preparato al grande freddo che stanno sentendo in questo momento! E così, con aria minacciosa, i ragazzi guardano le pellicce dei centauri che, ora, devono difendersi dall'attacco degli infreddoliti (Brook a parte) Mugiwara! E, osservandogli meglio, Boss riconosce in Rufy il "Cappello di Paglia" della "Generazione Peggiore" che, due anni prima, aveva su di se la taglia di 400 milioni di Berry...

Intanto, mentre Rufy e gli altri se la vedranno con Boss, Nami e il resto della ciurma stanno scappando, insieme ai bambini, verso un luogo sicuro. Law, che sembrava voler coprire la loro fuga, pare che adesso non può più permettere che i Mugiwara se ne vadano in giro così impunemente e, se con una mano tiene su l'enorme imbarcazione del G-5, con l'altra il pirata esegue uno "Scramble" sui cuori dei quattro pirati. L'effetto di questa tecnica è molto particolare: a quanto pare, agendo sul "cuore" dei ragazzi, Law è riuscito a scambiare mente e corpo dei quattro Mugiwara, creando una situazione che questi ancora non hanno capito! E così, a quanto pare, Sanji si è trasferito nel corpo di Nami, Franky in quello di Chopper, Nami in quello di Franky e Chopper in quello di Sanji...

Sistemati i ragazzi (che, però, continuano ancora a scappare), Law se la deve vedere con gli uomini di Smoker che, vedendo le "prodezze" effettuate dallo Shichibukai (Law è riuscito a tagliuzzare l'enorme imbarcazione lanciando addosso a questi pezzi della nave), sembrano aver perso lo spirito combattivo. Vigliaccamente, i marines dicono a Law che chiameranno il Quartier Generale per dir loro che uno Shichibukai sta contravvenendo all'ordine di attaccare la Marina, ma questo non si pone alcun problema: i pirati non si sono accorti d'essere all'interno del "cerchio d'influenza" di Law e, con un rapido gesto, il pirata riesce a prendere tutti i DenDen-Mushi in possesso dei Marines! Law dice a tutti che non può lasciarli andare dopo quello che hanno visto e, credendolo distratto, Smoker gli salta addosso con l'intento di provare un attacco frontale a sorpresa. Law lo schiva facilmente e, vedendo che il vice-ammiraglio sta combattendo, anche gli uomini di Smoker provano ad attaccare il pirata. Ma questi vengono tagliuzzati facilmente da Law che, come suo solito, non ha ucciso neanche uno dei suoi avversari gettandoli, però, in gran confusione!

Smoker intima a tutti di uscire dal "circolo" di Law perché, se vi si trovano all'interno, è come se fossero nella sala operatoria di un chirurgo! Law sorride soddisfatto mentre Tashigi, capito che la situazione è critica, decide anch'ella di attaccare frontalmente il pirata. Smoker intima a questa di fermarsi, ma ormai è troppo tardi: Law ha affettato anche Tashigi! Cosa succederà ora? Come se la caveranno Rufy e gli altri? E quali sono le vere intenzioni di Law?

Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece
Spoiler capitolo 661 di One Piece

via | Mangahelpers

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.